Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > La morte sorride a tutti ed un uomo non può far altro che sorriderle di (...)

La morte sorride a tutti ed un uomo non può far altro che sorriderle di rimando.

Paure dei giorni nostri

sabato 21 novembre 2015, di paparente


C’e’ qualcosa di ancestrale, nella vita di noi esseri umani, di cui non riusciremo mai a liberarci: la paura della morte.

In questi, a dir poco, tremendi giorni ci ritroviamo con l’animo in subbuglio a causa delle azioni di menti "dominate" dal sonno della ragione (terroristi e dintorni) e delle affermazioni di menti troppo illuminate fino ad andare "in tilt" (O.M.S. e dintorni).

Fatta questa premessa, mi pongo questa domanda:

"Se entro in un supermercato per comprare dei salumi e vedo che c’è un cittadino islamico, devo avere più paura di comprare un etto di mortadella ("La carne trattata è cancerogena" come affermato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità) oppure del musulmano? Chi o cosa rappresenta il vero "pericolo" per la mia vita?".

Probabilmente alla mia domanda si potrà rispondere in vari modi, sia in tono leggero e spiritoso e sia in tono cupo e serio, ma resta di fatto un’unica verità di fondo: la paura della morte ci viene servita ogni giorno da tg, web, giornali ecc. sotto mille sfaccettature.

Per noi che ci ritroviamo a vivere nella "famigerata Terra dei Fuochi" , i pericoli per la salute che vengono dalla mortadella e dai terroristi sono solo un’aggiunta alle mille paure con cui siamo costretti a vivere quotidianamente.

Noi cittadini della "Terra dei Fuochi" siamo ogni giorno in lotta contro 10, 100, 1000 forme di terrorismo (da quello psicologico a quello burocratico) e sono anni che cerchiamo di evitare di mangiare cibo "spazzatura".

La paura della morte non può e non deve limitare il nostro vivere !

Non dobbiamo crescere i nostri figli nel terrore!

Non possiamo permetterci di trasmettere l’insicurezza e l’inquieto vivere alle generazioni future!

Non dobbiamo un solo istante rinunciare a "vivere" per paura della morte anche perché: "La morte sorride a tutti ed un uomo non può far altro che sorriderle di rimando".

paparente

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout