Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > Liste completate: PRO e CONTRO delle compagini in campo

Liste completate: PRO e CONTRO delle compagini in campo

giovedì 30 aprile 2015, di paparente


Con l’ufficializzazione delle liste dei candidati alle prossime amministrative, credo sia il caso di fare il punto della situazione. Di seguito il mio personale punto di vista sulle 5 liste in campo.

CAMPI STELLATI

Pro:

Il Candidato a sindaco è indubbiamente un politico di "lungo corso" che non difetta di esperienza ed è dotato di ottime capacità comunicative.

Sembra, con effetti sicuramente positivi, aver un po’ messo da parte la sua naturale “irruenza” che in passate occasioni lo ha portato ad “avere torto anche quando aveva ragione”.

Contro:

La Squadra (lista dei candidati) non è assortita adeguatamente per le esigenze di una futura amministrazione e presenta troppi elementi completamente a digiuno di politica.

SENSO CIVICO

Pro: Candidato a sindaco giovane e pieno di vitalità nonché dotato di adeguato carisma per farsi seguire incondizionatamente da chi lo sta accompagnando in “quest’avventura”.

Entusiasmo, coraggio e fantasia sembrano non mancare ai componenti del “team petrelliano”.

Contro:

La squadra presenta le stesse problematiche di quella di campi stellati ed il programma per quanto innovativo sembra troppo utopistico (almeno per i prossimi 2/3 anni).

NUOVI ORIZZONTI

Pro:

Leader, deciso e risoluto, con spalle "più’ larghe" rispetto alla precedente tornata elettorale.

La squadra è oggettivamente, almeno sulla carta, quella con più “alto tasso tecnico”.

Contro:

L’elevato tasso tecnico della squadra potrebbe essere un arma a doppio taglio.

Il supporto pre-elettorale potrebbe tramutarsi in “grane” post-elezioni avvalorando il detto “dove ci sono troppi galli a cantare non si fa mai giorno”.

Sarà determinante la capacità di Conte nel gestire tutto questo.

LA SVOLTA

Pro:

Parente padre continua ad avere un ottimo ascendente su una fetta dell’elettorato.

Parente figlio, con più esperienza rispetto alla precedente tornata elettorale, si è reso conto che non è più il tempo delle lotte contro tutto e tutti ma tempo della pacificazione e adesso “si muove politicamente” con la dovuta cautela.

Contro:

Rappresenta un forte handicap l’impossibilità di Parente padre di essere presente in lista.

La squadra presenta le stesse problematiche di quella di campi stellati con forti dubbi sulla capacità dei più giovani di resistere ad attacchi oppure di reggere a lusinghe e corteggiamenti pre e post-elezioni.

L’ UNIONE

Pro:

Candidato a sindaco professionalmente indiscutibile. È apprezzato dentro e fuori i confini locali.

I viceré (il rosso ed il geometra) politicamente preparati ed esperti si muovono sempre con arguzia ed astuzia.

Contro:

Candidato a sindaco politicamente discutibile. I repentini e continui cambi di casacca hanno scalfito l’immagine di persona affidabile (in senso politico).

I viceré (il rosso ed il geometra) per quanto preparati ed esperti sembrano ancora troppo legati ad un vecchio modo di fare politica che man mano sta erodendo il consenso elettorale costruito negli anni.

Previsioni? complicato azzardare un pronostico in questo “gran premio elettorale”!

Molto dipenderà dalle capacità del pilota (candidato a sindaco) nell’affrontare curve (attacchi degli avversari) e rettilinei (lusinghe di amici e nemici), dalla strategia di gara del team (comportamenti dei candidati durante la campagna elettorale) e dalla tenuta dell’auto (l’appoggio incondizionato, in termini di voti, dei parenti dei candidati)

Considerazioni finali:

1) Visto l’elevato numero di liste e candidati ogni famiglia farà confluire i propri voti minimo verso 2 liste: quella dove c’è il parente stretto e quella dove c’è l’amico fraterno (difficilmente questi si trovano nella stessa squadra).

2) Chiunque vinca, credo che il 2015 possa configurarsi come l’anno spartiacque, a livello comunale, tra la Prima Repubblica (travagliati anni di amministrazione) e la Seconda Repubblica (luminosi anni di amministrazione?) prossima ad iniziare.

paparente

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout