Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > A.A.A. Cercasi bombole di ossigeno x politica locale

A.A.A. Cercasi bombole di ossigeno x politica locale

sabato 21 febbraio 2015, di paparente


Verso la fine dello scorso anno politici di fama, politici affamati, giornalisti, veline, laici, cattolici, atei, finti tonti, furbetti del quartierino, colpevolisti, innocentisti, disfattisti, positivisti e quant’altro l’eterogeneo mondo grazzanisano possa offrire, erano tutti concordi nell’affermare: " a breve inizierà una campagna elettorale lunga, dura, senza esclusione di colpi e con tante sorprese!".

Mancano meno di 100 giorni a queste "epocali" (????????) consultazioni amministrative e gli attori di questo quinquennale (se va bene) teatrino locale sembrano già a corto di fiato.

In molti hanno dichiarato ai quattro venti (convinti, in malafede, che nel 2015 sia ancora facile abbindolare il popolo con i proclami in pompa magna) la propria discesa in campo modello Massimo Decimo Meridio : <<Al mio segnale scatenate l’inferno!>>.

Peccato (per loro) che l’inferno non si sia scatenato (il popolo è "stanco" ...molto "stanco"...siamo in un’era in cui per molti è difficile "sbarcare il lunario") ed ora sembrano dei novelli Don Chisciotte capaci di convincere solo qualche Sancio Panza a seguirli nel loro speciale (folle?) progetto politico.

Resta invidiabile il loro disinteressato (?) spirito battagliero e la loro smisurata voglia di fornire i propri servigi (?) al popolo.

Sembrano i 300 alla battaglia delle Termopoli ed ogni "lista" ha il suo Leonida pronto ad immolarsi per Sparta ....pardon......volevo dire Grazzanise .

Con 300 uomini non si vincono le battaglie e con 300 voti non si vincono le elezioni e questo i nostri vip (?) politici locali lo sanno....ecco perchè continuano a giocare con l’elettorato come il gatto con il topo...peccato, oppure fortuna, che, ora come ora, politici ed elettori sembrino come Tom (il gatto=il politico) e Jerry (il topo=l’elettore).

Tanti proclami........qualche comizio.....il grosso dell’elettorato spettatore distratto di una commedia vista e rivista..........politica locale in debito di idee e di ossigeno........panorama pre-elettorale francamente deludente.....spento......morto.......ecc.

paparente

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout