Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > Nuovi Orizzonti annuncia la 1a Festa per il prossimo settembre

Nuovi Orizzonti annuncia la 1a Festa per il prossimo settembre

lunedì 2 agosto 2010, di Luigi Pezzera


GRAZZANISE - Che, nel consiglio comunale e nel paese, la parte da leone la stesse facendo l’opposizione su questo non vi è dubbio. Ora, l’ulteriore novità di questo 2010 è che a differenza degli scorsi anni, i mesi estivi non stanno fermando l’attività di Nuovi Orizzonti nel contrasto politico alla compagine svoltista. E ancora… tra le varie diffide, interrogazioni e istanze propositive, Nuovi Orizzonti da il via all’organizzazione di un evento per il prossimo settembre.
L’organo di Coordinamento ha, infatti, deciso di organizzare per venerdì 24 e sabato 25 settembre prossimi la 1^ Festa della compagine civica che si riconosce nella leadership del giovane Federico Conte, candidato a sindaco nella tornata amministrativa del marzo scorso ed ora capo del Gruppo consiliare di minoranza del quale fanno parte gli eletti Raffaele Pezzera, Giuseppe Raimondo, Marcello Vaio e Paolo Parente.
Per l’occasione è stato costituito un comitato operativo composto da 10 componenti ai quali toccherà pianificare modalità e tempi del primo “raduno orizzontino”.
La “due giorni”, aperta a tutta la comunità cittadina, sarà ricca di dibattiti socio-culturali e politici, musica e tanto divertimento: un modo gratificante ed entusiasmante per ridare slancio, dopo la pausa estiva, all’attività di impegno democratico riespresso a chiare lettere nell’eloquente titolo con cui lo schieramento politico locale siglerà la 1^ Festa: “Nuovi Orizzonti per lo sviluppo di Grazzanise e del Basso Volturno”. Incontri e confronti con contributi di istituzioni, esponenti politici ed esperti, finalizzati all’esame attento della grave situazione economica e sociale in cui il paese si trova da decenni, onde ridiscutere le linee di uno sviluppo sostenibile che possano, soprattutto, ridurre i vistosi fenomeni della disoccupazione e dell’emigrazione giovanile.
Non mancheranno i temi cruciali che riguardano i produttori e i trasformatori locali del latte bufalino (protagonisti principali del lavoro grazzanisano), come anche il tema relativo alla questione ambientale, con speciale riguardo per la bonifica del territorio, il disinquinamento del Volturno, una campagna di forte sensibilizzazione a favore del “verde” nel centro urbano ed una circostanziata verifica delle modalità con cui va avanti a Grazzanise la “raccolta differenziata” dei rifiuti.
I primi ad essere invitati a fare pubblicamente il punto sulle accennate problematiche e su altre ancora saranno il neosindaco Pietro Parente e gli assessori della sua Giunta; nel contempo vi saranno apporti di responsabili istituzionali e politici di livello provinciale e regionale.
Il “popolo di Nuovi Orizzonti” intende dialogare - serenamente ma realisticamente - con tutta la popolazione grazzanisana, coi suoi amministratori e con i rappresentanti del territorio del Basso Volturno nelle amministrazioni provinciali e regionali.

Luigi Pezzera

Rispondere all'articolo

 

2 Messaggi del forum

  • Bene! Un movimento civico che organizza una festa. Spero sia un appuntamento per portare a conoscenza della cittadinanza le future azioni per il bene del popolo e non solo quelle azioni che finiscono nelle aule di tribunale (che sembrano mosse solo da odi e rancori personali). Da questo punto di vista il gruppo svoltista è più vicino al popolo. Spero sia un’occasione per far chiarezza sul futuro dei Nuovi Orizzonti, chi sarà il candidato sindaco fuuro? Quando si perdon le elezioni il primo che dovrebbe far mea culpa è il capo lista è lui che non ha tirato (vox populi), al di fuori di quei candidati che han preso solo una quarantina di preferenze o meno. Quali partiti fanno parte del movimento civico? Il PD,lo SDI, il PDL che son rappresentati anche in consiglio comunale sostengono ancora o son solo tessere in consiglio comunale?

    Rispondere al messaggio


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout