Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Lettere in Redazione > Ancora sullo stop ai commenti

Ancora sullo stop ai commenti

giovedì 29 aprile 2010, di redazione


"Spettable redazione o caro Professore,
le scrivo ... a riguardo della sua decisione di eliminare tutti i commenti all’articolo "Finita la sbornia si torni alla politica";[...]
Ho trovato inopportuno che lei si sia erto a censore ai commenti di persone che [...]
Noi che viviamo fuori paese ci informiamo su ciò che accade anche tramite il suo sito, non ci deluda.

Con stima V. P."

Sono arrivate al portale alcune mail con lo stesso tenore di questa che pubblichiamo limitatamente alla parte che interessa.
Inutile dire che mi dispiace che per colpa di alcuni abbia dovuto privare i lettori della possibilità di intervenire. Purtroppo si è colta l’occasione da parte di certi internauti per dare addosso alla preda come fanno i lupi. Io stesso avevo sollecitato un dibattito sulla ragione per cui le sezioni politiche a Grazzanise non hanno mai avuto il necessario sviluppo. Il dibattito corretto ancorché aspro è sempre occasione di maturazione.
Da qui a esercitarsi in una specie di caccia all’uomo con argomenti che nulla hanno a che vedere col tema sul tappeto ed espressi con una rozzezza inaudita ce ne corre. La decisione presa di eliminare i post e di non accettarne altri eventuali non aveva e non ha alcun intento censorio bensì quello di salvaguardare l’onorabilità delle persone e di evitare che il sito diventi una specie di bordello. Non si possono lasciar correre insulti a secchiate che non portano nessun contributo alla discussione.
Spero che l’argomento sia chiuso una volta per tutte.

frates

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout