Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Scienze > Conferenza sul piercing

Conferenza sul piercing

sabato 17 marzo 2007, di giope

‘Piercing e tatuaggi – una pratica di frequente riscontro in età adolescenziale-‘ è il titolo della conferenza tenuta il 17 Marzo alle ore 10,30 presso l’aula magna della scuola media statale ‘Can. F. Gravante’ di Grazzanise.

L’incontro è stato promosso dall’Associazione Culturale ‘Tre Grazie’ ed organizzato in collaborazione con la Scuola; relatore il dottor Remigio Plaitano, dermatologo del presidio medico del posto. Lo scopo della conferenza voleva essere soprattutto l’opportunità, per il dottore, di fornire ai giovani presenti in platea, informazioni relative ai rischi in cui si può incorrere con la pratica dei tatuaggi e dei piercing. Sia nel saluto iniziale del dirigente scolastico, prof.ssa Itala Sterpetti, che ha ospitato l’evento promuovendolo per gli alunni delle classi terze della ‘Gravante’ e delle sedi di Brezza e di Santa Maria la Fossa, e per una rappresentanza degli alunni dell’Itis ospitato nei locali della scuola media, che del coordinatore dell’Associazione, sig. Raffaele Caianiello, l’invito ad approfittare dell’occasione per porre domande all’esperto. La serie di diapositive, proiettate con le debite spiegazioni, ha sicuramente lanciato il messaggio che il dottore si proponeva di lasciare all’uditorio: stare attenti al pericolo di infezioni che facilmente possono causare seri danni alla cute ed alle mucose. Diapositive dirette, a volte forse crude, che hanno però allarmato alcuni degli eventuali aspiranti a tali pratiche. Rispetto per le scelte altrui ma rispetto per se stessi chiedendo igiene e sicurezza agli addetti ai lavori ed evitare di affidarsi a quanti girano per le piazze e le spiagge operando senza protezione alcuna. Questo quanto si spera resti ai ragazzi presenti in sala come monito ed accompagnamento alle immagini che ben hanno reso alcune tra le situazioni di allergia che possono intaccare i soggetti che si sottopongono alla pratica del tatuaggio e del piercing e dei danni conseguenti a malattie infettive che si possono contrarre in condizioni di scarsa, o inesistente, igiene.

Giovanna Pezzera

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout