Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Scienze > Incontro sulle malattie oncologiche del sangue

Una nuova iniziativa della Tre Grazie

Incontro sulle malattie oncologiche del sangue

giovedì 3 luglio 2008, di redazione


"Le malattie oncologiche del sangue: gli adulti, i bambini e chi se ne prende cura", è il tema dell’incontro organizzato dall’Associazione Culturale Tre Grazie con l’Associazione CUORE di Mondragone e che avrà luogo Sabato 5 Luglio alle ore 17,30 presso l’Aula Magna della Scuola Media ’Gravante’ di Grazzanise.
Interverranno

 il dott. Saverio Zito, Presidente dell’Associazione CUORE;
 il dott. Antonello Pinto, Direttore di "Ematologia Oncologica" dell’ospedale ’Pascale’;
 il dott. Giampaolo Marcacci, Dirigente Medico unità operativa di Ematologia presso l’ospedale ’Pascale’;
 la dott.ssa Gabriella De Benedetta, Psicologa e psicoterapeuta.

E’ attesa la partecipazione dei sindaci dei comuni di Grazzanise, S. Maria la Fossa, Cancello ed Arnone, Francolise.

Fondata da Saverio Zito e da sua moglie Paola Pagliaro, l’Associazione non lucrativa di utilità sociale ’CUORE persegue finalità di solidarietà sociale quali l’integrazione, la valutazione e la difesa dei diritti civili rispetto al lavoro, alla pensione, all’assistenza di chi è o è stato malato di cancro e dei riflessi familiari, con tutta l’informazione e il sostegno che tale stato di bisogno individuale e sociale richiede.
Motivo ispiratore che ha indotto il dott. Zito a fondare l’Associazione Cuore è stata la patologia oncologica di cui lui stesso è stato affetto per circa due anni, durante i quali ha avuto modo di conoscere persone colpite anch’esse da problemi oncologici.
Dalla propria e altrui sofferenza nasce dunque la volontà, insieme ad amici, testimoni della stessa esperienza di vita, di fondare qualora fosse guarito, questa ONLUS dedicata a tutte le problematiche relative alle patologie oncologiche ma rivolta anche a tutti coloro che vogliono dedicare la propria disponibilità ed il proprio impegno per lavorare a sostegno della vita.
Da qui lo slogan: Apri il cuore, abbraccia la vita.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout