Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Teatro > Gli allievi del ’Teatro delle folli idee’ rappresentano i loro (...)

Gli allievi del ’Teatro delle folli idee’ rappresentano i loro testi

giovedì 14 aprile 2016, di redazione


GRAZZANISE - ‘Solo Uomo’, testi scritti dagli allievi del ‘Teatro delle Folli Idee’, per il penultimo spettacolo della stagione teatrale allestita dalla scuola di teatro di Antonio Nardelli e dalla Teens’Park, che andrà in scena domenica 17 aprile alle ore 19.00 presso l’aula magna dell’istituto comprensivo Grazzanise.
Ancora una volta la scrittura creativa è protagonista degli spettacoli che ultimamente vengono portati in scena dalla giovane compagnia. Dallo studio della propria interiorità alla rappresentazione dei sentimenti che caratterizzano la vita quotidiana degli allievi. Dallo studio di un testo di una canzone, ciascun allievo rappresenterà gli stati d’animo che la musica e le parole dei testi cantati hanno prodotto nel proprio intimo affrontando molteplici aspetti quotidiani, tante sfaccettature della realtà che ogni giovane vive e con cui si trova a doversi confrontare. Tutto secondo lo stile del ‘teatro dell’assurdo’.
I messaggi, semplici, lanciati dagli allievi sono semplici, ma solo in apparenza, ‘come l’Uomo stesso davanti ai problemi’ -suggerisce Nardelli-, come lo si può essere dinanzi alla solitudine, alle ambizioni, ai sogni, all’amore’. Lo spettacolo sarà accompagnato da musiche dal vico eseguite dal giovane Giovanni Mario Bortone. Ad alternarsi sul palco: Antonio Pezzella; Federica Chianese; Lavinia Verrengia; Alessandro Nardelli; Mario Camasso; Vincenzo Raimondo; Yin Weng Ylin; Marica Bono; Martina Di Giovanni; Angelo Cantiello; Davide e Doriana Traetto.

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout