Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Ambiente > Consiglio popolare sulla ex Pozzi

Consiglio popolare sulla ex Pozzi

giovedì 29 giugno 2017

La ex Pozzi è un’ampia zona industriale nata dalla dismissione di una grande fabbrica che produceva ceramiche, vernici, calandrati ed altri. Gli scarti di queste lavorazioni sono stati smaltiti direttamente nel sottosuolo o sversati nel Rio Lanzi. Nel corso degli anni si sono andati ad aggiungere rifiuti di ogni genere abbandonati da criminali che si sono arricchiti a spese della nostra salute.
Durante gli ultimi decenni la ex Pozzi è stata gestita dal consorzio ASI di Caserta che nulla ha realizzato in termini di infrastrutture e di rilancio.
Nel 2015, in seguito a una radicale e determinata lotta popolare contro la realizzazione di una centrale a biomasse su quei terreni, finalmente la verità è venuta a galla: il sito è zeppo di rifiuti tossici che hanno contaminato il terreno in maniera pesante fino a compromettere la falda acquifera.
Alla fine del 2016 la Regione Campania ha annunciato lo stanziamento di 15 milioni di euro per la caratterizzazione dei rifiuti, la messa in sicurezza e l’eventuale bonifica del sito. A distanza di più di sei mesi, nulla si è mosso e gli interventi sono ancora fermi.
E’ arrivato il momento di opporsi a tutto questo. Pretendiamo la bonifica completa dell’area e la sua restituzione agli abitanti dell’Agro caleno.
Per discuterne insieme e organizzare i prossimi appuntamenti della lotta invitiamo tutti e tutte al CONSIGLIO POPOLARE che si terrà, domani Giovedì 29 giugno alle ore 20:30 in Piazza Municipio a Calvi Risorta (Ce).

Comitato per l’Agro Caleno.


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout