Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Capua, 12 gennaio: lezione-spettacolo sulle forme e l’essenza (...)

Capua, 12 gennaio: lezione-spettacolo sulle forme e l’essenza dell’amore

giovedì 9 gennaio 2020, di redazione


Opponendo ai venti di guerra i suoi paraventi barocchi, prosegue ardimentoso il XIV festival-laboratorio palascianiano di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia "L’idea dell’uomo". La sua puntata n. 4 vedrà l’ Accademia Palasciania in collaborazione con la Pro Loco di Capua e si terrà a Palazzo della Gran Guardia (Capua, piazza dei Giudici 6), come sempre a ingresso libero, alle ore 18.45 di domenica 12 gennaio.

L’incontro, arricchito da un buffet di dolci, consisterà nella replica di "De natura amoris et fine mundi. Come perdersi nell’altro per trovare sé stessi e fare di ogni giorno un rinascimento", la lezione-spettacolo di Marco Palasciano che sette anni fa concludeva il festival-laboratorio "Euristicon. Le nozze di Ragione e Fantasia" (2012).

Tra gli argomenti: i cinque gradi dell’amore; la perpendicolarità cartesiana di amore e sesso; talami nuziali e letti di Procuste; bisogni autentici e alienati; lutto e conforto; dono e perdono; nudità, commozione, anagogia; omosessualità e omofobia; feedback positivo e negativo; l’amore come fondamento dell’etica universale.

Per il programma completo de "L’idea dell’uomo" vedi palasciania.blogspot.com.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout