Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Elezioni europee 2019 - Come si vota in Italia

Elezioni europee 2019 - Come si vota in Italia

lunedì 20 maggio 2019, di redazione


Le urne saranno aperte domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7 alle ore 23. Ai fini delle votazioni, l’Italia viene divisa in cinque circoscrizioni elettorali: nord-occidentale (circ. I), nord-orientale (circ. II), centrale (circ. III), meridionale (circ. IV), insulare (circ. V).
Al seggio si riceverà, per l’Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria), una scheda arancione.

Il voto di lista si esprime tracciando un segno X sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta.
E’ possibile (non obbligatorio) esprimere da uno a tre voti di preferenza per candidati compresi nella lista votata.
ATTENZIONE! Nel caso di più preferenze espresse, queste devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza.

I voti si esprimono scrivendo, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti compresi nella lista medesima.

Queste informazioni saranno disponibili sui tabelloni affissi nei seggi elettorali e sono consultabili sul sito del Ministero dell’Interno.

Il 26 maggio, oltre alle europee si terranno elezioni amministrative in numerosi comuni. Tra gli altri rinnoveranno le loro amministrazioni i Comuni di S. Maria la Fossa, Capua, Casal di Principe, Castel Volturno, Francolise.

fonti: europa.eu e Ministero dell’Interno

Documenti allegati

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout