Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > L’opera di G. Izzo di nuovo in trasferta in Gran Bretagna presso l’Anglia (...)

L’opera di G. Izzo di nuovo in trasferta in Gran Bretagna presso l’Anglia Ruskin University

venerdì 4 maggio 2018, di redazione


“La Domitiana, crimine organizzato e vita di ogni giorno, suoni e immagini da una strada ” torna di nuovo in Gran Bretagna dopo la spedizione in quel di Bath, nel Somerset (vedi qui). Stavolta, ad ospitare l’esperienza fotografica di Giovanni Izzo è l’Anglia Ruskin University di Cambridge, precisamente il Dipartimento di Criminologia.
Da molto tempo, ormai, la fotografia del Maestro Izzo è diventata oggetto di studio accademico sia per quanto riguarda l’aspetto artistico sia per l’azione di denuncia esercitata da una parte notevole della sua produzione. Organi di informazione nazionali e internazionali, musei, centri culturali, associazioni, si sono interessati a Giovanni Izzo e ne ricercano sempre più l’opera da esporre, da studiare o da mettere in background ad analisi e investigazioni socioculturali in relazione a quel fenomeno epocale che stiamo vivendo, cioè l’immigrazione.
Da Newsweek alla BBC, da la Repubblica all’Espresso, al Fatto Quotidiano, al Corriere della sera, da Oxford alla Danimarca, da Roma a Napoli, tutti vogliono ospitare G. Izzo. Tener conto di tutte le richieste e dei posti che hanno esposto la sue foto è diventato difficile.
Di tutto ciò il nostro paese deve andare orgoglioso.

frates

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout