Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Calvi R., torna LIBrERiAZIONE: Festa della liberazione e nono compleanno di (...)

Calvi R., torna LIBrERiAZIONE: Festa della liberazione e nono compleanno di 80mq

lunedì 16 aprile 2018, di redazione


Non c’è mai fine al… meglio!
Anche quest’anno la Piccola Libreria 80mq ritorna con uno degli eventi a cui più teniamo: LIBrERiAZIONE, l’occasione migliore per unire l’utile al dilettevole, il dovere al piacere.
LIBrERiAZIONE, infatti, non è solo un modo per festeggiare l’anniversario della nascita di 80mq, che quest’anno spegnerà ben nove candeline; lavoro collettivo, risate in compagnia, presentatori un po’ brilli e buona musica sono solo alcuni degli aspetti che si è soliti incontrare durante queste ricorrenze meravigliose.
LIBrERiAZIONE è un momento di condivisione: gioia, solidarietà e, come nostro solito, anche e soprattutto cultura. Non è un caso se la Piccola Libreria 80mq è nata il 25 aprile, Anniversario della Liberazione dalla violenza fascista: onoriamo e ricordiamo la lotta e la resistenza di tutti coloro che si sono sacrificati per garantirci una società libera e democratica; tramandiamo e diffondiamo coscienza storica, affinché i disastrosi eventi del passato non si ripetano più.
E non possiamo farlo se non con uno dei doni che ci hanno regalato: la cultura, perché la cultura rende liberi. Per questo motivo, anche quest’anno, abbiamo deciso di concederci due giornate, all’insegna della crescita e del divertimento.

Il programma di LIBrERiAZIONE si articolerà in due giornate:
21 APRILE 2018, ore 18:00, all’interno della Piccola Libreria 80mq
1943 – 2018: DALLO SBARCO DI SALERNO ALLE BOMBE SU AFRIN
con Gianni Cerchia, docente di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi del Molise, presenterà il libro La memoria tradita. La seconda guerra mondiale nel mezzogiorno d’Italia;
con Carmine Malinconico, avvocato ed esponente della rete Kurdistan Italia, esporrà un quadro generale sulla situazione attuale curdo-siriana per aprire in conclusione un confronto aperto sul tema.
Durante l’incontro sarà posta una targa di intitolazione della biblioteca popolare ad un figura simbolo per la cultura e l’impegno sociale del territorio caleno, Pasqualino De Stefano.

28 APRILE 2018, ore 21:00, lungo via Garibaldi e in largo Benedetto D’Innocenzo
Concerto live di MASSIMO DE VITA (BLINDUR) E CARLA GRIMALDI in apertura e a seguire LA TERZA CLASSE in trio.
Sul palco quest’anno grandi nomi del territorio in un concerto gratuito con l’idea di festeggiare assieme l’antifascismo di ieri e di oggi.

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout