Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Capua: un simposio filosofico nel cuore del Carnevale

Capua: un simposio filosofico nel cuore del Carnevale

mercoledì 7 febbraio 2018, di redazione


Capua - Dalle piramidi alle Olimpiadi, dai poemi omerici ai testi biblici, dall’illuminazione di Siddharta alla fondazione di Alessandria: l’undicesimo festival-laboratorio palascianiano di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia "Dal Paleolitico a Palasciania. Undici salti in accelerazione geometrica lungo la storia dell’Homo sapiens sapiens" giunge alla sua puntata n. 5, "Età classica. Aristotele precettore di Alessandro Magno (342-340 a.C.)", che si terrà – come sempre a ingresso gratuito – domenica 11 febbraio alle ore 18.57.

La sede dell’incontro sarà in Capua (poco fuori del centro storico, per chi teme la calca carnevalesca, con comode possibilità di parcheggio). L’ubicazione precisa potrà essere conosciuta dalle persone interessate contattando l’Accademia Palasciania al 3479575971, oppure anagrammando questo endecasillabo: «Antico, non moderno, mi narrò».

La lezione-spettacolo avrà per suo argomento culminante la filosofia greca e includerà un simposio ovvero cena comunitaria (con buffet in modalità ognuno-porta-qualcosa), sfociante – in virtù dei suoi giochi – in festino di Carnevale sia pure senza maschere, a parte quelle che si disegneranno per fare laboratorio di teatro greco.

Ricordiamo che è possibile inserirsi in qualsiasi momento del percorso, senza necessità di aver seguìto le puntate precedenti; i cui resoconti si troveranno in palasciania.blogspot.it, come pure il programma completo di "Dal Paleolitico a Palasciania".

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout