Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > PD: Continua la vergognosa farsa dell’amministrazione Caldoro

PD: Continua la vergognosa farsa dell’amministrazione Caldoro

mercoledì 15 febbraio 2012, di redazione


Riceviamo e pubblichiamo il testo del manifesto del Partito Democratico sul voto di ieri in Consiglio Regionale a proposito dell’Aeroporto di Grazzanise. Come è noto, al momento della votazione sulla mozione di Gennaro Oliviero (PSI), è mancato il numero legale.

Il 14/02/12 si è tenuto il Consiglio Regionale sulla mozione presentata da Gennaro Oliviero (P.S.I.), IDV e sostenuta energicamente dal PD in relazione alla vicenda “aeroporto Grazzanise”. Presenti al Consiglio Regionale: l’Amministrazione Comunale, vari esponenti politici e, ovviamente, una delegazione del Circolo PD “ Nilde Iotti “ di Grazzanise.

Cari concittadini, ci preme informarvi che, come Grazzanisani, siamo stati umiliati nell’assistere alla farsa del Consiglio Regionale. Riportiamo una doverosa cronistoria:
L’assessore Vetrella apre i lavori e introduce una relazione che sembrava dare la benedizione della Regione alla realizzazione dell’aeroporto a Grazzanise. Sono seguiti numerosi interventi dello stesso tenore, come quelli degli esponenti del PD Nicola Caputo e Lucia Esposito ma, passando al momento decisivo del voto, ecco il problema……………

Dopo che tutti, destra e sinistra, si sono dichiarati a favore dell’aeroporto a Grazzanise, il Capogruppo di “Caldoro Presidente” Gennaro Salvatore (ricordatelo!!!) propone, a sorpresa, un emendamento che fa scomparire Grazzanise come sito dell’aeroporto internazionale della Campania. L’assessore Vetrella e il centro-destra che si erano dichiarati favorevoli vengono così sconfessati proprio da un alto esponente della maggioranza Caldoro. Insomma, dopo ancora qualche discussione del Consiglio, ecco l’ultima trovata:

“ Grazzanise si candida per l’aeroporto” VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sono passati vent’anni e Grazzanise si deve ancora candidare? Ma a cosa? Abbiamo dovuto sentire che la Provincia di Caserta è una provincia “difficile con la camorra che ha”; come se Napoli, rappresentasse l’oasi felice!!!!!

Dopo tanto disgusto a cui abbiamo dovuto assistere, il Consiglio Regionale, accorgendosi della gaffe, vota ma, guarda caso, si accorgono che purtroppo manca il numero legale…………tutto inutile. Alla fine Verba volant, scripta manent ma cancellano anche quel poco di scritto che c’è.

La domanda sorge spontanea:
Premesso che l’aeroporto di Grazzanise è una risorsa per la Campania e non solo per Grazzanise e che l’occupazione e gli investimenti sono un poderoso contributo per ripristinare l’ordine e legalità (anche se a noi, la nostra terra, non sembra essere unica nel mezzogiorno a soffrire di certi mali), ma veramente il PDL crede di averci preso in giro? A nostro giudizio, il PDL Campania si assume la responsabilità politica e morale del “mancato voto”. Per il Circolo PD di Grazzanise l’intento del governo regionale è chiaro, si rinvia fino al momento in cui troveranno il modo di perpetrare l’ennesimo furto a Grazzanise e alla Provincia di Caserta, considerata di serie B. Vedrete cari concittadini come, una volta aggirata l’individuazione dell’ ENAC (che riconosce in Grazzanise il punto strategico), troveranno velocemente il numero legale e voteranno per l’aeroporto a Pontecagnano o altrove l’importante che non sia a Grazzanise.

Concludiamo solo dicendovi, RICORDATELI QUANDO VOTERETE, HANNO DETTO NO A GRAZZANISE!!!!!!
Hanno detto no al vostro paese e all’unica possibilità di sviluppo ed occupazione dei vostri figli

Il Coordinatore
Roberto Cosimo PARENTE

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout