Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Nuovi Orizzonti: “Incognita differenziata: ci sarà un nuovo salasso per le (...)

Nuovi Orizzonti: “Incognita differenziata: ci sarà un nuovo salasso per le tasche dei contribuenti?”

giovedì 9 febbraio 2012, di redazione


Grazzanise - Con la pubblicazione dei dati aggiornati al 31 dicembre 2011, il quadro della situazione in merito alla raccolta differenziata non è certo più chiaro di prima! L’Amministrazione comunale, infatti, ha pubblicato solamente dati parziali, ovvero la percentuale di differenziata raggiunta nel periodo che va da Agosto a Dicembre 2011. Ai fini del rispetto delle percentuali imposte dalla legge, però, l’indice di raccolta differenziata deve essere riferito al totale dei rifiuti prodotti sull’intero anno (2011) e non ad una frazione dello stesso.
A questo punto sorge spontaneo il dubbio che per il 2011 il fatidico 50% non sarà raggiunto visto che nel periodo Gennaio/Luglio del medesimo anno la percentuale di raccolta differenziata si è attestata su percentuali non rilevanti ai fini del raggiungimento dell’obiettivo prefissato per legge comportando un abbassamento della media sull’intero anno di riferimento.
Nel settembre scorso (comunicato stampa Nuovi Orizzonti n. 52) annunciammo la nostra felicità nell’apprendere il raggiungimento del 55% nel mese di agosto. In quella sede, però, avvisammo la cittadinanza che i tardivi sforzi dell’amministrazione molto probabilmente non sarebbero bastati ad evitare un ulteriore aumento della tariffa per la raccolta dei rifiuti.
Per riportare chiarezza sulla questione, Nuovi Orizzonti ha protocollato presso la casa comunale un’interrogazione al Sindaco Parente e all’Assessore Gravante, addetto al ramo, nella quale chiede di conoscere:
1) qual è l’indice aggiornato, su base annua, di raccolta differenziata rispetto alla quantità totale di rifiuti prodotti nel 2011? è stato raggiunto il 50% nei 12 mesi del 2011?
2) quali sono le azioni che l’Amministrazione intende mettere in atto al fine di potenziare il servizio di raccolta differenziata porta a porta e raggiungere così la percentuale del 65% per il 2012?
3) qual è il debito effettivo nei confronti del Consorzio Unico dei Rifiuti?

NUOVI ORIZZONTI CHIEDE DI SAPERE SE I CITTADINI DI GRAZZANISE DOVRANNO PREPARARSI AD UN ULTERIORE SALASSO A CAUSA DEL MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI CHE IMPONE LA LEGGE E CHE LE AMMINISTRAZIONI SONO TENUTE A RISPETTARE.

Il Gruppo Consiliare “Nuovi Orizzonti”

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout