Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Istruzione > Soddisfazione per l’esito della manifestazione "Semi di responsabilità"

Soddisfazione per l’esito della manifestazione "Semi di responsabilità"

venerdì 4 giugno 2010, di redazione


L’evento “Semi di Responsabilità” organizzato dal Forum dei Giovani in collaborazione con Libera e con il Settore alle politiche Giovanili di Grazzanise si è svolto dinanzi alla compatta folla costituita dagli alunni della scuola media F. Gravante e dell’ITIS G. Falco.

Il consigliere Massaro con delega alle Politiche Giovanili è soddisfatto del risultato ottenuto: “Sono contento per la partecipazione di molti ragazzi all’evento. La loro presenza dimostra logicamente uno spiccato interesse per la tematica trattata all’incontro: la legalità. Questo è stato un appuntamento che preannuncia l’inizio di una serie di attività sinergiche tra gli enti e le associazioni locali: attività atte a valorizzare il senso civico delle nuove realtà giovanili.
E’ in cantiere l’organizzazione di eventi periodici che faranno incontrare i ragazzi con le Forze dell’Ordine e altri personaggi simbolo della lotta alla criminalità.
Ringrazio il Direttivo del Forum dei Giovani, che si è mostrato capace e volenteroso di agire per il cambiamento della nostra realtà comunale, l’Associazione Libera che ha collaborato energicamente all’organizzazione dell’Incontro e l’Amministrazione che ci ha fornito i mezzi per condurre al meglio la manifestazione
.”
Considerazioni altrettanto positive del Presidente del Forum Gianluca D’Abrosca: “E’ stato faticoso progettare l’Incontro-Dibattito in pochissimo tempo. Ringrazio i membri del direttivo che si sono impegnati profondamente per la riuscita di questa manifestazione. Abbiamo lavorato sodo ma ne è valsa la pensa. Semi di responsabilità oltre a inviare un messaggio di legalità e giustizia è un esempio forte di collaborazione di enti che prima avevano perlopiù agito sempre in solitaria. Per il bene comune dobbiamo abbattere qualsiasi divisione e operare compatti.

Co.sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout