Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Istruzione > La Scuola Media "Gravante" ha un nuovo sito web

La Scuola Media "Gravante" ha un nuovo sito web

lunedì 15 marzo 2010, di redazione


GRAZZANISE - La Scuola Media “Gravante” ha un nuovo sito web che sostituisce, anche se è ancora in linea, il vecchio sito apparso nel 1998. Allora la scuola grazzanisana era una delle tre o quattro istituzioni casertane ad avere una finestra su internet. Chi scrive fu impegnato in prima persona nella gestione del sito della sede centrale e successivamente della sede di S. Maria la Fossa, che, assoluta novità rimasta inimitata, si basava su materiali approntati dagli alunni.
Erano tempi pioneristici quando bisognava costruire dal nulla le pagine, dall’inserimento alla formattazione dei contenuti: testi, immagini, link, colori, maneggiando o collassando sulle tabelle, l’anima di qualsiasi presentazione. Tutto era affidato alla competenza (e alle fatiche) del webmaster. Per una semplice modifica o aggiornamento ce ne voleva di tempo! Ed erano pagine statiche, che non permettevano l’intervento di mani diverse da quelle del responsabile del sito.

Si tratta di dieci e poco più anni fa ma è come se fosse passato un secolo. Oggi è diverso. Con l’entrata sulla scena di nuovi prodotti informatici e l’utilizzo dei database, è diventato molto più agevole gestire un sito. Ci si deve preoccupare solo di digitare il contenuto, al resto pensa il programma. E ci sono tantissime opportunità per abbellirlo e renderlo utile, rubriche, orologi, agende, elenchi, e tutto può essere aggiunto con un clic.
Una volta scelta la “maschera” tra una serie di offerte, il resto viene da sé, a meno che non si voglia modificare la maschera stessa per esigenze particolari. I siti di oggi vengono detti dinamici e permettono di lavorarci non solo a tutti gli autorizzati ma anche ai semplici lettori che possono inserire post e commenti.

Bene, anche la scuola si aggiorna. Abbandonato il vecchio sito ecco il nuovo, in tutti i sensi, nella presentazione, ma anche nei contenuti e nelle nuove opportunità di interazione. Certo il cantiere è ancora aperto, ci sono delle cose da migliorare e mettere a punto.
Vediamo a grandi linee quello che secondo noi va migliorato non per il semplice gusto di rilevare errori ma per ’dare una mano’.
Prima di tutto è stato fatto un peccato originale al momento della registrazione: http://mediagravante.altervista.com/joomla/ . L’indirizzo è di secondo livello ma c’è un joomla in più. Per chi non lo sapesse si tratta di uno dei programmi che servono per la costruzione della struttura. Non dovrebbe esserci. Invece l’utente è costretto a scrivere anche quella strana parola.
Nella testata, poi, c’è un errore nella costruzione del link al sito della sede di S. Maria la Fossa (ormai abbandonato): si legge l’indirizzo (che invece dovrebbe essere nascosto) ma il link non c’è.
Mediagravante, inoltre, prevede la registrazione degli utenti ma non si capisce a che cosa serva. Ci siamo registrati per prova e non è servito a nulla, tanto meno a postare un eventuale contributo. Tra l’altro, ma questo non dipende dalla scuola, la conferma dell’iscrizione è arrivata dopo circa 50 minuti, una enormità per chi volesse entrare.
Ovviamente i contenuti sono in fase di inserimento ma innanzitutto si dovrebbero risolvere questi problemini tecnici.
Infine, sarebbero da rivedere, secondo noi, alcune scelte come lo script di benvenuto che è solo in inglese, la foto della scuola sfocata perché ingrandita, ecc. E sarebbe forse anche il caso di recuperare qualcosa dal vecchio sito per conservare memoria di quanto è stato fatto in passato. Ma tutto ciò ricade nell’ambito del gusto, delle preferenze e degli obiettivi personali.

Nonostante i problemi segnalati (non ce ne voglia il/la responsabile), il nuovo sito web della scuola media è una piacevole novità. Era ora di passare dallo statico al dinamico per essere al passo con i tempi e per facilitare l’interazione con gli utenti. Un in bocca al lupo ai gestori e un invito ai naviganti a visitare spesso il sito per conoscere la vita e le attività dell’istituzione scolastica.

frates

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout