Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Opinioni > Enrico Petrella sindaco, forza e determinazione per la vittoria

Enrico Petrella sindaco, forza e determinazione per la vittoria

giovedì 24 settembre 2020, di redazione


Dunque Enrico Petrella, 51 anni, consulente finanziario, è il nuovo Sindaco di Grazzanise, il decimo dell’epoca repubblicana, il quarto della serie degli Enrichi. Alla guida di una lista civica, Cento Passi, ha avuto il sostegno del 51,56% dei votanti nelle elezioni svoltesi il 20-21 settembre 2020, avendo la meglio sugli altri due candidati, Martino Conte (Orizzonti futuri) col 42,66%, e Domenico D’Elena (Campi stellati) col 5,79%.

La vittoria di Petrella non è giunta inaspettata. Negli ultimi giorni della campagna elettorale la compagine da lui guidata aveva mostrato tutta la sua forza. Gli appuntamenti pubblici avevano calamitato la partecipazione di un notevole numero di persone facendo presagire il risultato odierno.

Alcune ragioni del suo successo sembrano particolarmente evidenti:
coinvolgimento di forze elettoralmente consistenti;
creazione del consenso anche mediante l’uso massiccio dei mezzi di propaganda, compreso quello dei social;
attenzione all’elettorato giovanile sapendone suscitare e alimentare l’entusiasmo.

Ma oltre a questo hanno giocato a suo favore anche alcuni elementi di debolezza dell’altra lista in grado di contendere la vittoria, cioè Orizzonti Futuri. Questa si è dimostrata meno attrezzata, quantunque avesse anche qualche elemento di spicco, per rastrellare voti. Inoltre ha dato l’impressione di condurre una campagna sulla difensiva. Un ultimissimo punto riguarda la scelta del capolista che non ha avuto il tempo di farsi metabolizzare da una certa parte di elettorato. L’assetto ritardato forse ha compromesso irrimediabilmente le possibilità di successo, di fronte ad avversari organizzati ed operanti da sempre.

Al neo Sindaco auguriamo buon lavoro nell’interesse del paese. Il compito che lo attende non è facile, tanti e gravi sono i problemi. Egli si è impegnato ad affrontarne una lunga lista. Vedremo nel tempo se saprà risolverne almeno una parte che faccia capire che Grazzanise ha invertito realmente la rotta.

frates

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout