Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Scienze > Nuova strategia per tutelare la biodiversità marina

Nuova strategia per tutelare la biodiversità marina

venerdì 3 febbraio 2017

Su "Science" il lavoro di un team di ricercatori internazionali coordinato dal Prof. Roberto Danovaro, Presidente della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, dedicato a nuove ipotesi di Governance degli Oceani.
Gli Oceani, sotto i 200m di profondità, costituiscono le principali aree di biodiversità del Pianeta, in quanto capaci di svolgere tutti i cicli biogeochimici e le attività di regolazione dei processi di scambio di calore e di mitigazione del clima, oltre che essere anello indispensabile per il processo di assorbimento dell’eccesso di anidride carbonica presente nell’atmosfera.
Attraverso lo studio pubblicato su "Science", il Prof. Roberto Danovaro, assieme al suo team, si propone di dare inizio ad una vera e propria rivoluzione biologica capace di produrre risposte e prospettive costruttive, al fine di salvaguardare e difendere la biodiversità degli abissi.

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout