Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2016/17  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Ambiente > Spenta la fumarola della ex Pozzi

Spenta la fumarola della ex Pozzi

venerdì 9 dicembre 2016

Calvi R.: Un’altra battaglia popolare è stata vinta, rompendo il rimpallo istituzionale durato mesi e terminato soltanto quando un ampio fronte si è ritrovato fuori ai cancelli dell’ex-Pozzi per chiedere un intervento rapido e risolutivo.
Resta aperta la questione della bonifica dell’area, dei tempi e delle modalità di un’operazione che non lasceremo venga piegata agli interessi della speculazione.
Parimenti, sono ancora tante le criticità legate all’area ex-Pozzi e alle campagne adiacenti, disseminate di discariche abusive moltiplicatesi negli anni nell’indifferenza generale. Clamorosa è la presenza, da noi denunciata pubblicamente già due anni fa, di due grandi sacche (Big Bag) contenenti quello che si presume essere amianto in polvere. Una sostanza mortale e altamente cancerogena, abbandonata da anni all’aria aperta a poche decine di metri in linea d’aria dal sito interessato dalla fumarola.

Comitato per l’Agro Caleno: No centrale a biomasse


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout