Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Musica > "Note e Suoni…in attesa del Natale”: il dicembre degli “Amici della Musica” di (...)

"Note e Suoni…in attesa del Natale”: il dicembre degli “Amici della Musica” di Pignataro M. (CE)

giovedì 29 novembre 2018, di redazione


Il segmento concertistico che chiude l’attività annuale del Sodalizio consta di quattro appuntamenti, previsti per il 2, 9, 16 e 27 dicembre, che si svolgeranno nella Sala Concerti del Palazzo Vescovile di Pignataro Maggiore alle ore 19.00, con ingresso libero e gratuito.

Domenica 2 dicembre sarà di scena il Complesso Barocco di Caserta l’Arcadia Ritrovata, costituito da Marco Carmine Rozza, violino I; Ilaria Venuto, violino II; Ida Rispoli, viola; Luigi Varallo, violoncello; Aniello Del Monaco, flauto; Domenica Pennacchio, mezzosoprano. Viaggio in Europa: Itinerari Barocchi”: un interessante excursus attraverso l’Europa musicale del Seicento e del Settecento.

Domenica 9 dicembre, si esibirà, in un recital solistico, il giovane e talentuoso pianista Antonio Roccia. Apprezzato virtuoso della tastiera, il musicista campano si dedica anche alla composizione ed infatti presenterà, oltre a pagine capolavoro della letteratura pianistica, anche alcuni suoi originalissimi brani.

Domenica 16 dicembre, sul palco, il duo Nicoletta Vito, flauto e Andrea Barbato, pianoforte che proporrà un raffinato repertorio cameristico con brani di L. Sommer, G. Fauré, O. Messiaen, B. Martinu.

I tre concerti appena descritti inaugurano la Rassegna “Spazio Giovani I Edizione”, a testimonianza del forte impulso che l’Associazione “Amici della Musica” intende mettere in campo per la promozione e valorizzazione artistica delle eccellenze giovanili dei nostri territori.

L’ultima manifestazione è prevista per giovedì 27 dicembre con il duo Giuseppe Magliocca, clarinetto e Ada Bracchi, pianoforte, formazione collaudata da tantissimi anni, che eseguirà alcuni tra i brani più significativi di repertorio. Dopo il concerto, ci sarà un Brindisi Augurale per il Nuovo Anno 2019.

Con l’occasione parte la Campagna di Tesseramento e Adesione 2019, con la quale si intende rinsaldare i legami con i soci e con tutti coloro che seguono le attività culturali, nell’ottica di uno spirito di partecipazione e condivisione, indispensabile allo sviluppo e alla realizzazione dei percorsi culturali.

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout