Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Di Pasquale torna sulla questione strade. Il suo impegno è degno di lode ma (...)

Di Pasquale torna sulla questione strade. Il suo impegno è degno di lode ma nessuno lo ascolta

mercoledì 7 marzo 2018, di redazione


Francesco di Pasquale reitera per l’ennesima volta l’appello alle istituzioni a proposito dello stato delle strade nel Basso Volturno. Ha prodotto lettere in quantità industriale senza successo. Nemmeno la disastrata Provincia, guidata da un esponente della sua parte politica, gli ha dato soddisfazione finora e temiamo che, passate l’ora elettorale, tutto torni a dormire.
Riuscirà a trovare un interlocutore disposto a rispondere, facendosi carico dell’annoso e grave problema? E disposto, aggiungiamo, a chiedere conto a chi quelle strade ha danneggiato con lavori eseguiti non a regola d’arte?

Lettera aperta ai cittadini del “BASSO VOLTURNO” e della Provincia di Caserta e a tutte le forze politiche.

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA, NAPOLI.
AL SIG. PREFETTO DI CASERTA.
AL SIG. PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI CASERTA.
AL SIG. PRESIDENTE DEL CONSORZIO GENERALE DI BONIFICA DI CASERTA.
AL SIG. ASSESSORE ALL’AMBIENTE, REGIONE CAMPANIA, NAPOLI.
AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CANCELLO ED ARNONE.
AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI GRAZZANISE.
AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI CASTEL VOLTURNO.
AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI VILLA LITERNO.
P.C. ALLA STAMPA.

Oggetto: STRADE PROVINCIALI E SEGNALETICA; OPERE DI BONIFICA.

Con la presente,
facendo seguito alle numerose e continue note già inviate;
considerato comunque che in primavera dovrebbero iniziare lavori di manutenzione di alcune strade provinciali in diversi Comuni della Provincia di Caserta;
considerato l’emergenza sicurezza, e, comunque, è necessario che si affronti con vero e proprio piano d’interventi questa situazione;
chiede alle S.V. un impegno:

 Monitoraggio delle strade e della relativa segnaletica, nonché per le opere di bonifica.
 Conferenza dei servizi per affrontare al meglio la problematica. Fa presente della necessità di una continua manutenzione delle strade, al fine di evitare che si possano creare problemi in assenza di manutenzione, specie per il mancato deflusso delle acque.
Lo stesso discorso va fatto per le opere di bonifica.
Ci sono anche all’interno dei Comuni strade a rischio.
Inoltre, va pure affrontato il problema argini all’interno dei centri urbani, nonché poi tutta la questione del Volturno, al fine di valorizzare e bonificare l’ambiente.
Distinti saluti.

Cancello ed Arnone 07.03.2018.
Francesco DI PASQUALE. Responsabile di F.D.I., CANCELLO ED ARNONE.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout