Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Musica > Dicembre in Musica 2017 degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore. Il (...)

Dicembre in Musica 2017 degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore. Il programma definitivo

venerdì 8 dicembre 2017, di redazione


Al via il ‘Dicembre in Musica 2017’ degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (Caserta).
Il segmento concertistico che chiude l’attività annuale del Sodalizio consta di tre appuntamenti, previsti per il 9, il 20 e il 28, che si svolgeranno nella Sala Concerti del Palazzo Vescovile di Pignataro Maggiore alle ore 19.00, con ingresso libero e gratuito.

Sabato 9 dicembre sarà di scena l’attore Pierluigi Tortora, con “Incanto Napoletano”, un viaggio poetico nella grande tradizione teatrale partenopea, a partire da Salvatore Di Giacomo, una suggestiva immersione nel ventre di Napoli per gli spettatori.

Mercoledì 20 dicembre, appuntamento di significativo prestigio con i grandi della letteratura: ”L’inverno della parola poetica”, straordinario incontro con la poesia di Francesco Scarabicchi, una delle figure più autorevoli della poesia italiana dei nostri tempi. Per l’occasione Giovanni Nacca dialogherà con il poeta anconetano, finalista al Premio Napoli 2017,con la raccolta “Il prato bianco” (Einaudi, 2017).

Ultimo evento, giovedì 28 dicembre: spazio alla lirica con le voci di Domenica Pennacchio-soprano, Linda Petriccione-soprano, Sergio Dragone-tenore, Rossella Vendemia-pianoforte in “Armonie di Voci” che ci accompagneranno in un suggestivo viaggio tra le celebri melodie della tradizione belcantistica. Al termine del concerto il Consiglio Direttivo sarà lieto di offrire a tutti i convenuti, un Brindisi Augurale per un sereno Anno 2018.

Gli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore sono giunti ormai alla quarantaduesima Stagione Artistica, consolidandosi, nel tempo, come una forza culturale di spessore che riesce a coniugare l’alto livello qualitativo della programmazione con l’efficacia della varietà dei repertori musicali.
«Siamo ben lieti - sottolinea il Presidente Rossella Vendemia - di seguire il solco di una programmazione artistica che ponga costante attenzione alla tradizione ma sappia sapientemente cogliere il senso dell’innovazione delle proposte, con uno sguardo attento a tutte le forme espressive, non soltanto la musica, ma anche la poesia, la prosa, la letteratura: tutto ciò ha contribuito a far sì che gli “Amici della Musica” oggi costituiscano una delle realtà più solide e prolifiche del nostro territorio e della nostra provincia».
«Infatti - afferma il Direttore Artistico Nicola Fiorillo - gli “Amici della Musica” si impegnano per la realizzazione di percorsi culturali sempre più articolati e di vasto respiro, grazie all’instancabile lavoro di tutto il Consiglio Direttivo e al significativo sostegno di un numero sempre maggiore di soci ed appassionati ».
Con questi appuntamenti artistici, gli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (Caserta) colgono l’occasione di presentare tre spettacoli particolarmente interessanti alla cittadinanza, che siano di auspicio per un Natale foriero di sentimenti di speranza, di fratellanza, di cordialità, nel nome dell’Arte e della Musica, quali valori forti e significativi di cultura e civiltà

Co. Sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout