Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Ambiente > Altri siti inquinati da rifiuti illeciti accertati dall’associazione (...)

Altri siti inquinati da rifiuti illeciti accertati dall’associazione Dea

venerdì 8 dicembre 2017, di redazione


Durante un monitoraggio ambientale del territorio effettuato dai volontari D.E.A unitamente a Osservatori Civici di Grazzanise,in data 4 dicembre ,al fine di cercare di arginare il dilagante fenomeno degli sversamenti illeciti di materiali sia speciali che pericolosi segnatamente sulla Sp 217 in agro di Santa Maria la fossa , sui bordi del fossato si accertava la presenza di alcune lastre ondulate in fibrocemento contenete presumibilmente amianto rotte in diversi pezzi, non ben visibili poiché occultate dai canneti e inglobate al terreno. Inoltre adiacente a questo sito persistevano circa 15 P.F.U di grosse dimensione illecitamente smaltiti all’interno sui bordi,e all’interno del fossato già segnalati con un esposto inviato a mezzo pec in data 24 ottobre 2017 .Ma nonostante il comune sia sottoscrittore al patto terra dei fuochi, i materiali ivi presenti giacciono li da molto tempo.Tra l’altro potrebbero essere ritirati gratuitamente dai consorzi che hanno aderito a P.F.U zero. Si continua rimpallare la problematica poiché la strada in oggetto è di competenza Provinciale ,e viste le condizioni in cui si trova ,sarebbe ora che qualcuno si decidesse di metterla in sicurezza.

Comunicato DEA

Portfolio

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout