Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > “UCCISO PERCHÉ SOLO” III Edizione - Scuola di giornalismo investigativo a (...)

“UCCISO PERCHÉ SOLO” III Edizione - Scuola di giornalismo investigativo a Casal di P.

sabato 23 settembre 2017, di redazione


Iniziata ieri, alle 15.00, la terza edizione della scuola di giornalismo investigativo organizzata dal consorzio Agrorinasce e dall’Ucsi Caserta a Casal di Principe, presso il Teatro - Parco della legalità. Diventata, di fatto, un appuntamento annuale di rilievo nazionale, la scuola di giornalismo investigativo – patrocinata anche dall’Ordine dei giornalisti della Campania, dal sindacato dei giornalisti nazionale e regionale FNSI e SUGC, dalla Fondazione POLIS e dall’Università di Caserta Luigi Vanvitelli - propone una programma intenso di approfondimento che quest’anno sarà dedicato ai casi Maria Grazia Cutuli, Giovanni Falcone, Enrico Mattei, Ilaria Alpi, Don Peppe Diana. Per tutti un unico comune denominatore: “Uccisi perché soli”

"Coltivare la memoria e la conoscenza come antidoto per la buona informazione e la legalità” - afferma Gianni Allucci, amministratore delegato di Agrorinasce. La scuola è gratuita, si tiene in beni confiscati a esponenti della camorra, in cui oggi lavorano anche cooperative che operano nel sociale.

Numerose le personalità coinvolte: Ottavio Lucarelli, Claudio Silvestri, Pino Blasi, due lectio magistralis di Giuseppe Ayala e Claudio Martelli. Sabato mattina si prosegue con i giornalisti Armando Borriello , Leonardo Guarnotta, Fabrizio Feo i, Francesco La Licata , Antonio Roccuzzo e Toni Mira .
Il pomeriggio sotto la lente i casi Cutuli e Alpi con Leonida Reitano, Luciano Scalettari; e il caso Mattei analizzato da Lorenzo Calò con Sabrina Pisu e con Enzo Calia sostituto procuratore.
Domenica mattina, con Rosaria Capacchione, Augusto Di Meo, Renato Natale sindaco di Casal di Principe e Raffaele Sardo attenzione puntata sul caso di Don Giuseppe Diana.   il programma di oggi 23 settembre
Parco della Legalità Teatro di Casal di Principe

Ore 9.00
III sessione Giovanni Falcone: Il Maxi processo
Presiede Armando Borriello Presidente “Sindacato Unitario Giornalisti Campania - FNSI” Leonardo Guarnotta, Giudice istruttore I Maxiprocesso a Cosa Nostra, Palermo
Ore 11.15 Giovanni Falcone: Noi ragazzi del ‘92
Francesco La Licata Inviato “La Stampa”:Cosa Nostra
Antonio Roccuzzo Caporedattore ”La 7”: Il 92
Toni Mira Inviato “Avvenire”: La settima vittima di via D’Amelio

Ore 15.00
IV sessione Ilaria Alpi e Maria Grazia Cutuli: Le inviate uccise all’estero
Presiede Leonida Reitano Presidente ”Associazione Giornalismo Investigativo”
Luciano Scalettari Vicedirettore “Famiglia Cristiana”

Ore 17.15
V sessione Il caso Mattei
Presiede Lorenzo Calò Caporedattore “Il Mattino” Caserta
Enzo Calia Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Milano
Sabrina Pisu Inviata “Euronews”

24 settembre
Ore 9.30
Università per la legalità e lo sviluppo
VI sessione Il caso Don Giuseppe Diana: Casal di Principe ai tempi dell’omicidio
Presiede Rosaria Capacchione Senatore, inviata “Il Mattino”
Augusto Di Meo Testimone di giustizia
Renato Natale Sindaco di Casal di Principe
Raffaele Sardo Giornalista “La Repubblica”

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout