Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Celebrazioni del Placito Capuano. Terza edizione ricca di eventi

Celebrazioni del Placito Capuano. Terza edizione ricca di eventi

lunedì 15 maggio 2017, di redazione


“Sao ko kelle terre, per kelle fini que ki contene, trenta anni le possette parte sancti Benedicti”. Non c’è studente o curioso della nascita della lingua italiana che non conosca questa frase. E’ la prima attestazione scritta del volgare che si parlava nelle nostre contrade alla fine del primo millennio dell’era cristiana. Come è noto, si tratta della testimonianza resa presso il Tribunale Capuano da un chierico nella causa che oppose i monaci del Monastero di Montecassino e un privato circa la proprietà di alcuni terreni. L’uso del volgare, nel verbale del dibattimento, aveva lo scopo sia di riportare fedelmente le parole del testimone sia di renderle comprensibili anche a coloro che non sapevano il latino, lingua ufficiale. L’anno era il 960, più di mille anni fa.
La sezione capuana del Touring Club, guidata dal console Annamaria Troili, ha tra le sue più importanti iniziative la celebrazione di questo Placito, quest’anno giunta alla terza edizione. Il programma, che si svolgerà nelle giornate del 26-27-28 maggio 2017, consultabile nell’allegato in fondo alla pagina, è davvero ricco di manifestazioni e interessante per i contenuti.
Ne diamo qui solo qualche cenno fugace invitando gli interessati a scaricare il dépliant allegato.

Venerdì 26 maggio 2017
- ore 10/13: Liceo Statale “S. Pizzi”: lezione di italiano del Prof. Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca.

Sabato 27 maggio 2017
- ore 9.00: visita al Museo Campano.
- ore 10.30: la Principessa longobarda Adelgrima apre la “sua” Chiesa di S. Salvatore a Corte all’Accademico Prof. Francesco Sabatini. Saluti delle Autorità. Premiazione Studenti.
- ore 11.30: Scoprimento dell’Epigrafe commemorativa del Placito Capuano (960 d.C.), collocata nel giardino prospiciente la Chiesa di S. Salvatore a Corte. Inno nazionale. Lettura di un testo sulla Causa decisa dal giudice Arechisi, alla presenza della Corte in costume;
- ore 12.00: Gli studenti e gli scolari accolgono, nelle chiese longobarde.

dalle ore 10,00 alle 19,00:   - Mostra dei lavori partecipanti al Concorso per le Scuole sul tema del Placito;   - Banchi artistici nella “Corte della Capua longobarda”.
- ore 16.00 / 19.00: Capua Longobarda - apertura Chiese, Cattedrale e Museo Diocesano.

Domenica 28 maggio 2017: Il Placito Capuano nel Centro storico
- ore 10.30 - 11,30 - 12,30: Torre campanaria longobarda della Cattedrale (esterni): Teatralizzazione, con gli attori della Compagnia "La Mansarda", della Causa del Placito Capuano;
- dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 16 alle 19: Piazza dei Giudici Stand Touring /Pro Loco / Commercianti;
- dalle ore 10 alle 20: Piazza Commestibili - Mercato medievale in costume. Banchi Beneventani, con dimostrazioni didattiche periodiche, con tiro con l’arco, scrittura beneventana (quella del Placito) armi ed arceria, tessitura e tintura;
- ore 10 - 13 e 16 - 20: Capua Longobarda e Non: Visite guidate gratuite.
- ore 19,30 Chiesa di S. Eligio – Stabat Mater” di Pergolese a cura della Harmonica Ensemble

PUNTO INFORMATIVO TCI e per PRENOTAZIONI: ore 9 / 12 – ore 16 / 18,30 in piazza Duomo a cura di Capua Sacra cell 389 1792624; – Aperti per Voi Capua Touring Club Italiano cell 347 3737037; Pro Loco in Piazza dei Giudici 0823 962729.

Documenti allegati

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout