Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2016/17  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > Nuovo riconoscimento per Giovanni Izzo. Le sue Matres in mostra a "Napoli è (...)

Nuovo riconoscimento per Giovanni Izzo. Le sue Matres in mostra a "Napoli è di moda"

martedì 25 aprile 2017, di redazione


Sabato 6 maggio 2017, nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, avrà luogo la III edizione di “Napoli è di Moda”,, una manifestazione ideata da Stefania Ricci (imprenditrice) e di Barbara Iodice, con la collaborazione di Cetti Capuano e il supporto di MCM Congressi.
L’evento intende promuovere il patrimonio culturale e artistico di Napoli e in particolare il settore della moda con tutto quello che gira intorno (ricerca, produzione, commercializzazione). Si terranno sfilate, dibattiti e momenti culturali e ricreativi. Insomma un connubio di arte, storia, costume in una cornice niente affatto banale, anzi di forte impatto quale il centro storico di Napoli.
Anche l’edizione di quest’anno sarà aperta non solo agli addetti ai lavori ma anche al grande pubblico e, visto il successo delle due edizioni precedenti, si può prevedere anche per quest’anno una grande partecipazione.
Proprio per il suo taglio culturale la manifestazione ospiterà la mostra fotografica “Matres – Le donne dell’esodo”, dell’artista nostro compaesano Giovanni Izzo.

Le Matres di oggi, “le donne dell’esodo”, come vengono chiamate dal Maestro, celebrano la fertilità, la protezione della maternità e della figliolanza, raccontano del sacrificio, del dramma ma anche della dignità. Le donne dell’esodo sono quelle africane (ma rappresentano tutte le donne del mondo) che fuggono dalle guerre, dalle carestie, dalle persecuzioni, spesso soccombenti, i cui tratti essenziali, crudi, veritieri, i cui sguardi, specchio di mille ingiustizie, sono resi e sublimati da Giovanni Izzo con il tocco dell’arte, in un bianco/nero che non sminuisce anzi accresce la tensione emotiva.
L’invito a questo evento, rappresenta, per il nostro artista, un nuovo importante riconoscimento che lo mette in comunicazione con un’altra arte, l’arte della moda, così intimamente legata all’arte della fotografia.

frates

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout