Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Servizi > Polaris, una app al servizio dei cittadini di S. Maria la Fossa

Polaris, una app al servizio dei cittadini di S. Maria la Fossa

mercoledì 23 marzo 2016, di redazione


Pubblicato il nuovo Piano di emergenza di protezione civile del Comune di Santa Maria La Fossa. Il piano, redatto secondo le linee guida indicate dalla Regione Campania nel febbraio 2013 è pubblicato su sistema GIS dove è possibile consultarlo, stamparlo e scaricarlo. Esso è il progetto di tutte le attività coordinate e le procedure per fronteggiare un evento calamitoso.
Vi si trovano informazioni dettagliate su aree di attesa, di accoglienza, di ammassamento, strutture sanitarie e strategiche, depositi, impianti comunali, ecc, ma anche l’indicazione delle vie di fuga con i percorsi per raggiungere le aree suddette, le infrastrutture artificiali e naturali (rete elettrica, metanodotto, acquedotto, fiume, regi lagni e canale, e infine la cartografia dettagliata riportante le aree edificate fino al 1861, quelle edificate fino al 1950, e quelle fino al 2008.

Ma non c’è solo questo al servizio dei cittadini fossatari. C’è ComunicaCity di cui abbiamo già parlato di recente che consente di essere informati sugli atti e i provvedimenti dell’amministrazione eliminando la carta.
E infine si è aggiunto un altro strumento, complementare al Piano di Emergenza: un’applicazione mobile che, tramite informazioni geolocalizzate, VISUALIZZA per i cittadini il Piano di Protezione Civile e la propria posizione su mappa rispetto ad esso. INDICA il percorso utile al raggiungimento della via di fuga o delle aree di attesa prossime alla posizione e previste dal piano di emergenza. INVIA le notifiche di pre-allarme alla cittadinanza e le comunicazioni gestite dall’Ente.
L’applicazione si chiama Polaris Santa Maria la Fossa e può essere scaricata da Appstore e Google Play. L’abbiamo scaricata, non è molto pesante, ed è di facile utilizzo.

Così i cittadini di S. Maria la Fossa sono i più coperti dal punto di vista dell’informazione digitale fra i Comuni del Basso Volturno

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout