Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Pietro Parente protesta contro la nomina del Commissario provinciale di (...)

Pietro Parente protesta contro la nomina del Commissario provinciale di Forza Italia

lunedì 9 novembre 2015, di redazione


Grazzanise - All’ex sindaco Pietro Parente non va proprio giù la nomina di un nuovo Commissario nell’istanza provinciale di Forza Italia, soprattutto perché non del posto ma trapiantato da Napoli. Così ha preso carta e penna e ha indirizzato ai vertici del partito la lunga lettera di protesta che pubblichiamo di seguito:

Al Presidente Berlusconi
Al Coordinatore Regionale
Ai Senatori ed Onorevoli-Caserta
Ai Consiglieri Regionali-Caserta
Al Presidente della Provincia di Caserta
Al Commissario Provincia di Caserta
Ai Coordinatori Cittadini

CI RISIAMO!!!!
Altro commissariamento per Forza Italia–Caserta… Questa volta però non è stato nominato un casertano ma addirittura un napoletano!!!!!!!!! In assenza di dichiarazioni, comunicati-stampa e quant’altro da parte dei politici casertani mi permetto di scrivere questa lettera/denuncia in qualità di semplice tesserato ed ex-Sindaco.
Mi rivolgo a tutti i vertici del partito, dal Presidente Berlusconi al Coordinatore Regionale, dai vari Onerevoli e Senatori Casertani ai Consiglieri Regionali, fino ai singoli Coordinatori Cittadini; questa storia deve finire, abbiamo il diritto di eleggere il nostro Coordinatore Provinciale, le nomine calate dall’alto, e soprattutto l’ultima, non tengono conto delle varie problematiche che affliggono il nostro territorio.
Siamo diventati terra di conquista per tutti coloro che hanno aspirazioni politiche e che godono dei favori di qualche membro interno al Partito, siamo stati calpestati in più circostanze, non siamo stati rispettati eppure il nostro sostegno al partito non è mai mancato. Chiunque è stato al comando ha pensato solo ad interessi personali senza far crescere e rinascere questo partito alla deriva ed in caduta libera, non c’è mai stata una progettualità, una programmazione, non ci si è mai preoccupati di andare in ogni singolo paese della Provincia per dar vita ad una classe politica nuova, giovane e dinamica. Già i giovani, categoria sconosciuta a Forza Italia-Caserta, eppure rappresentano il presente ed il futuro, i vecchi rappresentanti territoriali, ed a maggior ragione quelli napoletani, non hanno più appeal. Bisogna ricostruire il Partito dalle fondamenta e non cambiare ogni tanto il commissario/coordinatore, per recuperare un pò di terreno e di simpatia nella popolazione bisogna rinascere bisogna diventare un partito popolare.
Può starci che venga nominato provvisoriamente un commissario in attesa del Coordinamento Provinciale definitivo, ma non è ammissibile che venga nominato un napoletano che non ha nessun legame con il territorio e ricordo a chi di dovere che questo commissariamento va avanti, a più riprese, da altre due anni.
La provincia di Caserta è probabilmente una delle più belle, ricche di risorse e di possibilità, ma anche centro della criminalità, abbiamo bisogno in Forza Italia-Caserta di una persona che si faccia promotore con i vertici regionali e nazionali delle tante possibilità ferme da anni, di una persona che sia libera dai tanti impegni istituzionali (consiglio regionale, camera, senato) per dedicarsi al 100% agli interessi del territorio e non dover dividersi tra più cose.
Nella mia breve esperienza di Sindaco mi sono scontrato più volte con i vertici provinciali, sia sulla mancanza di coinvolgimento del gruppo giovanile sia in vari ambiti istituzionali, non ho dimenticato che in occasione dei vari convegni e manifestazioni sull’Aeroporto di Grazzanise avevo di fianco rappresentanti politici di cento e di sinistra e non quelli del mio partito.
Mi auguro che in breve tempo sia stabilita la data per l’elezione del Coordinamento Provinciale di Caserta.
A questa lettera faranno seguito manifestazioni pubbliche e se necessario anche una raccolta firme nelle piazze di tutti i Paesi della Provincia.

Cordiali saluti
Dott. Pietro Parente

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout