Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Nasce il "Gruppo del ricordo" per la realizzazione di un monumento ai (...)

Nasce il "Gruppo del ricordo" per la realizzazione di un monumento ai giovani scomparsi

sabato 8 maggio 2010, di redazione


Il mondo giovanile grazzanisano è sempre in fermento e sforna continuamente nuove interessanti idee. In questi giorni si sta pubblicizzando una nuova iniziativa, “Il gruppo del ricordo”, volta a costruire un monumento del ricordo all’interno del più generale progetto di “sensibilizzare alla vita”.

Il fatto che – si legge in un manifesto - negli ultimi anni tanti giovani amici sono scomparsi prematuramente, lasciando un vuoto sia nelle loro famiglie sia nei cuori di quanti li hanno incontrati ed hanno percorso con loro un pezzo di vita, ci ha spinti spesso a riflettere sul senso di queste scomparse e sul significato che potessero avere nella nostra vita. Tante volte li abbiamo ricordati ripercorrendo le esperienze vissute insieme, i momenti belli e brutti condivisi, e sempre più ci siamo resi conto che il Signore coglie sempre i fiori più belli, ma che la morte non può portare via il ricordo e l’amore verso chi abbiamo amato in vita. Il dolore del distacco ci ha resi ancora più consapevoli della brevità dell’esistenza terrena, stimolandoci a vivere pienamente ed in modo sano la vita.
Il tempo matura le cose e con il tempo è nata l’idea di costruire un “monumento del ricordo”, il cui simbolo ancora da definire non è una lapide e tantomeno verrà posiziona in luoghi quali Chiese o Cimiteri. Prima di rendere pubblica la nostra iniziativa ci è sembrato opportuno consultarci con le famiglie di origine dei ragazzi scomparsi dal quale incontro è emerso il totale sostegno dei presenti poiché questo progetto vuole essere un Inno alla vita attraverso il ricordo di chi ci ha lasciati.
Per far si che si possa raggiungere un budget economico sufficiente per la realizzazione di questo monumento si è pensato di effettuare delle card associative del valore di €5 che si potranno acquistare sia domenica 09/05/2010 dagli stand situati in vari punti del paese o dai ragazzi che compongono il gruppo ( Pezzera Luigi, Nardelli Paolo, Parente Simona, Parente Valentina, Parente Agnese,Pellegrino Luigi, Izzo Luigi e Izzo Tiziano)
.

La lodevole iniziativa, alla quale sono state interessate innanzitutto le famiglie degli scomparsi, troverà sicuramente nella cittadinanza una positiva risposta. Anche grazzaniseonline preannuncia la sua convinta adesione

Rispondere all'articolo

 

1 Messaggio

  • Ribadisco un giudizio già espresso in precedenza.

    L’iniziativa è lodevole ma vanno tenute ben in considerazione alcune cose:

    - nel caso in cui l’eventuale monumento sia , direttamente od indirettamente, riferibile solo ai giovani scomparsi di recente si potrà “alleviare “ il dolore di chi ha perso un figlio di recente e far “sanguinare” vecchie ferite per chi un figlio l’ha perso in un passato meno recente (una madre che ha perso un figlio negli anni 90 nel vedere un monumento dedicato solo ai giovani scomparsi di recente potrebbe sentirsi più “sola” nel suo dolore);

    - nel nostro paese in questi anni sono scomparse anche delle mamme e dei papà in tragici eventi ed anche loro dovrebbero essere ricordati visto che la loro scomparsa non è da addebitarsi a normale decorso della vita (i figli e le figlie di queste persone potrebbero provare ulteriore dolore pensando che per i loro congiunti non si “organizza” nulla);

    - in questi anni sono purtroppo scomparsi/e anche alcuni/e bambini/e che non devono “essere dimenticati” ;

    Qual è il rischio principale di quest’iniziativa? Quello di creare morti di serie A e morti di serie B.

    L’iniziativa va comunque portata avanti perché :

    “Celeste è questa corrispondenza d’amorosi sensi, celeste dote è negli umani; e spesso per lei si vive con l’amico estinto e l’estinto con noi,” e perché :

    “Sol chi non lascia eredità d’affetti poca gioia ha dell’urna”

    Fate il monumento ma ricordatevi del dolore di tutti! In bocca al lupo!

    Rispondere al messaggio


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout