Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Di Pasquale si rivolge al Presidente per il problema acqua

Di Pasquale si rivolge al Presidente per il problema acqua

sabato 7 giugno 2014, di redazione


L’incontenibile Francesco Di Pasquale scrive alle istituzioni per il problema acqua a Cancello ed Arnone

Al Sig. Presidente della Repubblica Italiana, ROMA
Al Sig. Prefetto di Caserta
Al Sig. Presidente del Consorzio Idrico di Terra di lavoro, Caserta
P. c. Al sig. Sindaco ed allo spettabile Consiglio Comunale di Cancello ed Arnone

Oggetto: problematiche idriche di CANCELLO ED ARNONE- RETE IDRICA FALCIANO-CANCELLO ED ARNONE.

Il sottoscritto FRANCESCO DI PASQUALE, ex sindaco di CANCELLO ED ARNONE (CE), responsabile politico locale di “Fratelli d’Italia –Alleanza Nazionale –MSI”. Chiede alle S.V. un impegno urgente per risolvere definitivamente la questione idrica del nostro Comune, causa principale la fatiscente rete idrica “FALCIANO-CANCELLO ED ARNONE”, che tanti disagi sta procurando da svariati anni alla nostra popolazione.
Esiste presso il Ministero dell’Ambiente un progetto per quanto riguarda questa rete idrica.
E’ tempo che il problema sia risolto, perché non si può vivere così, facendo anche abituare il paese a tutto ciò che non è normale –giusto.
Nel frattempo chiediamo anche che i cittadini siano risarciti o agevolati per quanto attiene le bollette dell’acqua, perché subiscono continuamente il disservizio e la penalità di nuove spese, che non dovrebbero esserci.
Esiste già tutta una documentazione inviata alle S.V., tanto che vi è stata anche un riscontro, che cita ancora.

In attesa,
ringrazia ed invia distinti saluti.

Cancello ed Arnone 06.06.2014
Francesco Di Pasquale

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout