Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cronaca > Mamma e figlia perdono la vita in un incidente stradale

Mamma e figlia perdono la vita in un incidente stradale

mercoledì 5 gennaio 2011, di redazione


Un gravissimo incidente stradale è avvenuto nel pomeriggio nei pressi di Pastorano, nel quale hanno perso la vita due persone, mamma e figlia, di Brezza. La loro macchina è stata ribaltata fuori della sede stradale da una Ferrari guidata da un cittadino di Grazzanise.
Ne danno notizia alcuni siti caleni.

Agg. ore 20,31
La signora deceduta, di cognome Guerrazzi e originaria di Camigliano (40 anni), e la figlia, di cognome Lanna (19 anni), erano a bordo di una Skoda. Illeso il conducente della Ferrari

Agg. ore 21,50
Erano residenti a Brezza le due vittime dell’incidente avvenuto in località "Ponte delle Monache" presso Pastorano. Si tratta della signora S. Guerrazzo e di sua figlia A. Lanna.
Sarebbe di Marcianise e non di Grazzanise il conducente della Ferrari uscito illeso dal sinistro. Pare che sia da imputare alla sua forte velocità la causa dell’incidente.

Agg. ore 8,00 del 6/1
Un gravissimo incidente stradale è avvenuto nel pomeriggio nei pressi di Pastorano, nel quale hanno perso la vita due persone, mamma e figlia, di Brezza.
Si tratta della signora Silvana Guerrazzi, originaria di Camigliano, 49 anni, e di sua figlia Antonietta Lanna, 19 anni. Le due donne viaggiavano a bordo di una Skoda quando, giunte in località "Ponte delle Monache", tra Pastorano e il casello di Capua della A1, sono venute in collisione con una Ferrari, guidata da Giuseppe D’Agostino, di Grazzanise. L’utilitaria è stata sbalzata dalla sede stradale.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi sanitari e le forze dell’ordine ma per le due occupanti non c’è stato nulla da fare. Il conducente della Ferrari è uscito illeso dall’incidente.

Le due vittime vanno ad aggiungersi alla ormai lunga lista di morti innocenti per incidenti nel nostro paese.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout