Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Raccolta differenziata. Superato il 50%: Papa e Cepparulo soddisfatti

Raccolta differenziata. Superato il 50%: Papa e Cepparulo soddisfatti

venerdì 12 ottobre 2012, di redazione


Santa Maria La Fossa – “Non posso che essere pienamente soddisfatto dei risultati raggiunti” E’ questo il commento a caldo del sindaco Antonio Papa alla pubblicazione dei risultati della raccolta differenziata in provincia di Caserta. “Siamo tra i primi diciotto comuni della provincia di Caserta ad aver superato il 50% di raccolta differenziata per qualità e quantità di gestione e – ha continuato il sindaco Papa – ringrazio i cittadini perché sono loro che hanno contribuito al risultato. D’altronde – ha detto ancora Papa – grazie all’instancabile lavoro dell’amministrazione comunale basta passare per le strade del paese e vedere lo stato di raccolta e pulizia delle stesse e confrontarlo con quello di altri paesi viciniori dove l’immondizia persiste anche per giorni”.
Molto è stato fatto, ma molto ancora bisognerà fare” gli ha fatto eco l’assessore all’ecologia del comune Franco Cepparulo. “L’obiettivo dell’amministrazione rimane il 70% della raccolta differenziata. Per questo – ha continuato Cepparulo - entro la fine dell’anno sarà emanato il decreto con il quale si istituiranno ben tre ispettori ecologici volontari nelle persone dei sig. Luigi Gaudiano, Roberto Alicandri e Gerarda Piscopo. Non solo. Ma è anche in dirittura d’arrivo l’isola ecologica (che sorgerà nei pressi del sito di Ferrandelle), che contiamo di far partire proprio entro dicembre, con la quale si chiuderà la filiera della raccolta differenziata. E riteniamo siano maturi anche i tempi per le compostiere domestiche per la raccolta dell’umido”.

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout