Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Caprio: "Pazienza e determinazione per tornare ad essere padroni del nostro (...)

Caprio: "Pazienza e determinazione per tornare ad essere padroni del nostro futuro"

mercoledì 10 febbraio 2010, di redazione


CASTELVOLTURNO - Il motto per la campagna elettorale del Partito Democratico a livello nazionale è "In poche parole un’altra Italia", quello mio personale per le elezioni amministrative di Castel Volturno è "Pazienza e determinazione per tornare ad essere padroni del nostro futuro".
Il mio obiettivo, superate le primarie, sarà quello, proprio perché indosso la casacca del mio partito, del Partito Democratico, di creare un sussulto civile e politico in questa nostra città, ricreare una speranza, perché Castel Volturno è piegata in due dal peso della sfiducia e della paura per il domani..

In tanti anni di militanza politica non ho mai visto tanto disinteresse, è in atto non solo una grave crisi economica ma anche e soprattutto politica, la gente e gli elettori sono sfiduciati. Negli anni passati le elezioni amministrative a Castel Volturno erano sempre stato motivo di accaloramento, di dibattito, di movimento, di idee che venivano messe in campo, anche per quel solo mese di battaglia elettorale, si aprivano comitati, sedi di partito anche per un solo mese; oggi la gente ha altri problemi, perché la politica è diventata in generale autoreferenziale e chi dovrebbe tentare di risolvere i problemi di quella società che lo ha eletto pensa ad altro.

La colpa della sfiducia degli elettori verso i partiti nasce dal fatto che nell’ultimo decennio c’è stato nel nostro consiglio comunale un vero e proprio vagabondaggio di consiglieri, che eletti in uno schieramento o in liste civiche per cui non dovevano dar conto a nessuno del loro operato, sono passati con una faccia tosta, che è dir poco, da una parte all’altra, non si è potuto amministrare bene e tanto il Centro Destra che il Centro Sinistra, hanno dovuto scontare, per sopravvivere, lotte intestine di Maggioranza, che hanno portato ai noti disastri amministrativi.
Invito l’elettore a domandarsi, nel chiuso della cabina elettorale, in quale schieramento militava, cinque anni prima, il candidato che si accinge a votare ora? Se si è rigirato tutto l’arco costituzionale.
Chiediamo ai nostri candidati coerenza, affinché la militanza politica possa ritornare ad essere civiltà politica. Non si può sbagliare ancora, un’ altra volta, perché è umano errare sarebbe diabolico perseverare nell’errore. E’ inutile lamentarsi ancora una volta, se sono gli elettori ad eleggere avventurieri, che arrecano danno all’amministrazione della nostra città.

Alfonso Caprio
Coordinatore del Circolo del Partito Democratico di Castel Volturno
Candidato alle Primarie del 14 febbraio 2010

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout