Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Conclusa la fase congressuale del Partito Democratico

Conclusa la fase congressuale del Partito Democratico

domenica 29 giugno 2008, di redazione


Grazzanise - Poco più di una ottantina di persone hanno risposto all’appello del Partito Democratico che ha richiamato il cosiddetto ’popolo delle primarie’ ad eleggere il direttivo del circolo appena costituito.
Luogo dell’incontro l’oratorio dell’Annunciata il cui utilizzo ha dato luogo nei giorni scorsi a qualche polemica appena accennata dal portavoce provvisorio nel suo intervento.
La fase congressuale ha visto due momenti, il primo occupato dalla relazione del portavoce provvisorio e dai saluti di alcuni responsabili di partito invitati per l’occasione. La seconda dedicata alle operazioni di voto.

L’avv. Paolo Parente ha rivolto un ringraziamento a padre F. Monticelli per aver concesso l’uso dell’oratorio e ha ringraziato per la loro presenza i responsabili delle sezioni politiche del paese e i rappresentanti della stampa.
Ha quindi comunicato la presentazione di liste uniche sia per l’elezione del direttivo di circolo che per quella del rappresentante di collegio nel direttivo provinciale.
Dopo aver rimarcato la fase di stallo che il paese sta attraversando da alcuni anni, il portavoce e presidente dell’assemblea ha affermato che uno degli obiettivi del circolo sarà quello di sensibilizzare i cittadini a una maggiore partecipazione alla politica. Ha preconizzato un accordo di programma in vista delle prossime elezioni comunali ma ha anche sottolineato che in mancanza di tale accordo il PD non esiterà a correre da solo.
Dopo la relazione introduttiva si sono susseguiti gli interventi degli ospiti. Hanno preso la parola Giuseppe Raimondo per l’UDC, il cons. prov. Giuseppe Raimondo per lo SDI e Antonio Raimondo per AN. A parte l’Udeur (R. Pezzera), gli altri partiti erano assenti.
E’ seguita la seconda fase, quella propriamente interna alla quale hanno partecipato un centinaio di persone. Per decisione unanime dell’assemblea si è proceduto a votare per acclamazione visto che non erano presenti liste antagoniste.
Per l’elezione del rappresentante di collegio erano in lista lo stesso avv. Parente e Rosa Borrelli di Pignataro M. Per il direttivo di circolo, invece, la lista era così composta:
Antonio Palladino, Luigia Brunetti, Giovanni Abbate, Marianna Gravante, Giovanni Petrella, Emma D’Abrosca, Oreste Lauro, Adelaide Natale, Salvatore Petrella, Giuliana Pensosi.

Nella prima riunione del nuovo organo, convocata entro sette giorni, sarà scelto il segretario.
Adesso non resta che attendere i primi passi della nuova formazione politica.

frates

Portfolio

Documenti allegati

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout