Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cronaca > La fanfara dei Bersaglieri a Grazzanise

La fanfara dei Bersaglieri a Grazzanise

sabato 28 giugno 2008, di redazione


Accolti come sempre dall’entusiasmo popolare, i Bersaglieri hanno fatto visita al nostro paese in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono organizzati dall’apposito comitato.
La fanfara della Brigata Bersaglieri "Garibaldi" di Caserta, alcune unità della quale si trovano attualmente dislocate in Libano, è stata protagonista della serata con una esibizione, ancora in corso mentre scriviamo, in piazza S. Giovanni.
Prologo importante e significativo è stato comunque il momento della deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti e gli onori al Gonfalone del Comune con l’esecuzione di motivi patriottici e dell’Inno nazionale.
Autorità civili e militari (sindaco e assessori, rappresentanti della Base Aerea e della Stazione dei Carabinieri) hanno presieduto la cerimonia che ha avuto il suo clou nell’esecuzione del "silenzio" da parte di uno dei trombettieri.

Come è noto il Corpo dei Bersaglieri fu istituito il 18 giugno 1836 nel Regno di Sardegna, su proposta del generale Alessandro La Marmora e i suoi componenti avevano il compito di svolgere finzioni di esplorartori e assaltatori.
La caratteristica più appariscente dei Bersaglieri è quella di spostarsi di corsa, piume al vento, suscitando l’entusiamo di grandi e piccini. Non è raro di questi tempi osservare le piume dei Bersaglieri nelle immagini provenienti dai teatri di guerra del Medio Oriente.

frates

Portfolio

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout