Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Servizi > Servizi sanitari di base a Grazzanise – stato dei lavori 2

Servizi sanitari di base a Grazzanise – stato dei lavori 2

venerdì 12 aprile 2013, di redazione


Grazzanise - Forti del consenso popolare ottenuto tramite la raccolta firme finalizzata alla dislocazione dei servizi sanitari di base a Grazzanise, abbiamo continuato a lavorare per perseguire l’obiettivo prefissato al fine di ridurre il disagio vissuto dalle fasce più deboli della popolazione. Visto che non è stato possibile evitare, almeno per il momento, il trasferimento del nostro Comune al Distretto sanitario 21, con la nostra azione abbiamo procurato e favorito l’incontro delle due istituzioni interessate alla risoluzione del problema: Asl di Caserta e Comune di Grazzanise. Dopo la petizione, infatti, il Commissario prefettizio, Dr.ssa Ciaramella, ha fatto propria la nostra richiesta e ha trasmesso la petizione alla direzione del Distretto n° 21 di S.M. Capua Vetere. La direttrice del distretto, Dr.ssa Stefania Fornasier, ha effettuato diversi sopralluoghi presso i locali individuati, provvisoriamente, dal Comune di Grazzanise al fine di poterne valutare l’idoneità o le modifiche da effettuare. Con la fine dell’incarico affidato alla Dr.ssa Ciaramella tutto era rimasto sospeso in attesa dell’arrivo della nuova terna commissariale. Comunque, “Appena nominata la nuova commissione straordinaria a causa dello scioglimento degli organi politici/amministrativi ho avuto un incontro rassicurante, il mercoledì prima di Pasqua, con il commissario Quaranta e Auricchio durante il quale la commissione straordinaria ha garantito il massimo impegno per risolvere nel più breve tempo possibile la problematica dei servizi sanitari di base. La commissione ha manifestato la volontà di riprendere visione di tutti i possibili siti da destinare in comodato d’uso al Distretto Sanitario suffragati dal supporto dei nuovi tecnici che sono stati chiamati a gestire l’ufficio tecnico comunale. Ricordiamo che i siti attenzionati dalla gestione commissariale sono:
• Il circolo sociale polivalente di via Roma
• La sede dell’unione ei comuni
• I locali situati a brezza che già hanno ospitato a suo tempo il comando dei vigili urbani
• La struttura dell’asilo nido eterno incompiuto

Nel recente incontro avuto nel corso di quest’ultima settimana i commissari hanno confermato il loro impegno sul tema e hanno espresso la volontà di sentire nuovamente la Dr.ssa Fornasier (probabilmente la prossima settimana) per un giudizio, dal punto di vista dell’asl, dei locali che sembrano più idonei ai tecnici comunali fermo restando le condizioni poste dal distretto sanitario al fine di portare i servizi a Grazzanise. E’ evidente, comunque, che il problema interessante e su cui focalizzarci non è tanto dove localizzare il distretto ma la volontà di portare questo servizio nella nostra città e per questo saremo sempre disponibili, così come fatto fino ad ora, a renderci parte attiva nel favorire l’incontro tra le due istituzioni interessate lavorando in piena sintonia con la gestione commissariale al fine di garantire gli interessi della nostra popolazione.

Grazzanise, Lì 12/04/2013 Lista Civica Nuovi Orizzonti

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout