Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > FLI: raccolta firme per "liste pulite"

FLI: raccolta firme per "liste pulite"

mercoledì 2 maggio 2012, di redazione


Grazzanise - Il Circolo Territoriale Futuro e Libertà per l’Italia Paolo Borsellino a breve darà il via all’iniziativa “Liste Pulite”. Tale progetto prevede la raccolta firme per due petizioni:

- Fuori i corrotti dalla pubblica amministrazione per “allontanare definitivamente da pubblici uffici quanti siano condannati per uno o più dei seguenti reati: associazione per delinquere, anche di stampo mafioso, peculato, malversazione, concussione, corruzione, turbativa degli appalti, frode nelle pubbliche forniture, rapina, estorsione, usura e traffico illecito di rifiuti e prevedere in ogni caso di condanna per i reati predetti, la sanzione accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici;

- Fuori i corrotti dalla politica affinché “ tutti i partiti e movimenti politici si impegnino subito, con apposite ed inderogabili norme statutarie a non candidare nelle loro liste e a non indicare per la nomina ad incarichi pubblici quanti siano stati condannati, anche in via non definitiva, per i seguenti reati: associazione per delinquere, anche di stampo mafioso, peculato, malversazione, concussione , corruzione, turbativa degli appalti, frode nelle pubbliche forniture, rapina, estorsione, usura e traffico illecito di rifiuti.

L’antipolitica oramai è all’ordine del giorno: per ridonare credibilità ai partiti è giusto che questi applichino, con apposite regole, principi che garantiscano onestà e sicurezza nella gestione del bene pubblico.

Ufficio Stampa FLI

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout