Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Giovane Italia: altri rinvenimenti di amianto a Pignataro

Giovane Italia: altri rinvenimenti di amianto a Pignataro

sabato 10 marzo 2012, di redazione


Pignataro M. - Avremmo preferito non rivestire il ruolo di Cassandra, quando affermammo che a Pignataro si moltiplicavano i ritrovamenti di amianto mentre il Sindaco faceva orecchie da mercante.
Infatti, a distanza di qualche settimana, la storia si ripete: altro amianto, stavolta ancora più vicino al centro abitato.
Gli attivisti di Giovane Italia, gli unici, a quanto pare, sempre vigili ed attenti sul territorio, lo hanno rinvenuto in località Monteoliveto. Ulteriori cumuli di eternit-amianto si trovano su un suolo, presumibilmente comunale, a pochi metri dal parco pubblico San Giorgio, nei pressi del complesso sportivo polivalente e della scuola elementare Bosco.
Si tratta, quindi, di una zona che, per sua natura, è molto frequentata da giovani e bambini, che ignari del rischio vi si recano in cerca di svago e di aria pura! Basteranno adesso queste considerazioni a svegliare la coscienza del Sindaco, che fino ad ora è rimasta in profondo letargo? Si materializzerà finalmente la figura del misterioso Consigliere delegato all’ambiente, che i pignataresi non hanno avuto ancora il piacere di conoscere?
Nonostante i nostri numerosi appelli, infatti, le precedenti discariche da noi scoperte in località Cauciano-Triella ed in Via Calvi non sono state destinatarie di alcun intervento di bonifica o di messa in sicurezza.
Evidentemente il Sindaco è più sensibile alle iniziative di facciata, preferendo comparire e farsi immortalare sui media mentre si finge intento a potare vigne ed estirpare erbacce in giacca e cravatta, piuttosto che occuparsi concretamente della salute dei cittadini e della salvaguardia dell’ambiente, facendo rimuovere queste vere bombe ecologiche.
Proprio lui che in campagna elettorale si era autoproclamato “paladino dell’ambiente”!

Il Responsabile della Giovane Italia
Mario Penna

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout