Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Senso civico chiede interventi per le strisce pedonali

Pochi giorni fa la richiesta di autorizzazione per volontari al cimitero di Brezza

Senso civico chiede interventi per le strisce pedonali

Attraversamenti in corrispondenza delle scuole, mal segnalati e pericolosi

venerdì 19 settembre 2014, di Peppe Florio


GRAZZANISE – Segnaletica orizzontale inesistente, che rende difficile la vita dei pedoni: è su questo punto che nelle ultime ore è intervenuto il comitato “Senso civico”. In una lettera indirizzata alla commissione straordinaria e all’ufficio tecnico, infatti, il comitato chiede una maggiore attenzione agli attraversamenti pedonali, ridotti ormai a qualche traccia sbiadita di vernice. A destare maggiore preoccupazione è via Cesare Battisti, strada molto trafficata e su cui si procede a velocità più elevate, dove tutte le strisce pedonali riversano nelle stesse pessime condizioni. Chiaramente la più grande attenzione va all’attraversamento in prossimità dell’istituto comprensivo “Can. Gravante” che, visti anche i guasti all’impianto semaforico, diventa estremamente pericoloso per gli studenti.

Disagi simili, anche se in misura minore data l’ubicazione degli edifici, sono vissuti dai bambini che frequentano la scuola primaria “don Milani” di via Diaz e la scuola dell’infanzia “V. da Feltre” di via Montevergine.
La richiesta del comitato, dunque, è di intervenire urgentemente per sanare la situazione.

Solo pochi giorni fa, inoltre, il comitato è intervenuto di nuovo sulla questione del cimitero di Brezza, che viene chiuso prima del cimitero di Grazzanise e non apre la domenica (oltre a diventare ogni tanto teatro di indisturbati diurni). Sabato scorso, comunicano da “Senso civico”, la struttura è rimasta chiusa senza preavviso. Il comitato, dunque, chiede nuovamente di poter attivare un servizio di volontari addetti all’apertura e chiusura domenicale, per i quali attendono un’autorizzazione dal comune.

Peppe Florio

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout