Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Sport 2017/18  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Canale Bonifica, riprendono i lavori di pulizia

Canale Bonifica, riprendono i lavori di pulizia

lunedì 19 settembre 2011, di redazione


Santa Maria La Fossa – E’ stato affidato alla ditta Palazzo Orlando & c. di Grazzanise per un importo complessivo di euro 20.900,00 iva compresa l’incarico della rimozione, bonifica e smaltimento in discariche regolarmente autorizzate di tutti i rifiuti presenti all’interno del canale consortile. La società incaricata inizierà l’esecuzione dei lavori nei prossimi giorni. Questo un incarico che s’inquadra nella convenzione stipulata tra il Comune di Santa Maria La Fossa e il Consorzio di bonifica del bacino inferiore del Volturno ad oggetto la "riqualificazione funzionale e ambientale delle opere di bonifica prossime al centro abitato di Santa Maria La Fossa”.

“Dopo decenni – ebbe a dichiarare con soddisfazione il vice sindaco Salvatore Russo che aveva seguito di persona tutto l’iter che aveva portato alla sottoscrizione della convenzione - nei quali il canale di bonifica era in uno stato di completo abbandono, fungendo nel tempo anche da discarica a cielo aperto, finalmente con estrema soddisfazione possiamo dichiarare che è stato sottoscritto un accordo per la bonifica e riqualificazione del canale, il tutto anche grazie alla piena disponibilità dell’attuale commissario del Consorzio ing. Alfonso De Nardo. Oltre alla bonifica del sito – aggiungeva Russo – si è raggiunto anche l’altro obiettivo della riqualificazione dell’intera zona del paese che nel tempo si è sviluppata lungo il canale, facendo rientrare questo nel centro abitato. A tal fine nella convenzione abbiamo previsto anche l’allargamento dei due ponti in corrispondenza di Via Madama Bianca e Via Cancellone”. Altro traguardo pure importante è la cessione da parte del Consorzio al Comune della strada di servizio lungo il canale. Quest’ultima potrà essere utilizzata dal Comune senz’altro per alleggerire il traffico lungo il Corso Umberto I.

Co. Sta.

Rispondere all'articolo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout