Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Due nuovi neofiti della politica candidati con Ferdinando Letizia

Due nuovi neofiti della politica candidati con Ferdinando Letizia

mercoledì 10 febbraio 2010, di redazione


Castel Volturno – Continua a riscuotere successo e ad avere seguito la candidatura dell’avvocato Ferdinando Letizia alla carica di primo cittadino della città rivierasca. Dopo l’alleanza stretta dal movimento politico Liberamente dapprima con Città Normale e successivamente con l’Alleanza di Centro ed il Movimento per le autonomie, è ora la società civile che si muove a sostegno dell’avvocato castellano. Ed ancora una volta si tratta di neofiti della politica che si dichiarano a supporto di Letizia per uno scranno in consiglio comunale. Si tratta di Gennaro Siano, quarantasei anni, ristoratore, alla sua prima esperienza politica e del dott. Stefano Ciccarelli, 26 anni, laurea in giurisprudenza ed anch’egli prima esperienza, entrambi convinti dal progetto politico - amministrativo che vede Letizia sindaco.
Il giovane dottore castellano motiva la volontà di affiancare Letizia citando l’articolo 3 della Costituzione: “E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.
Gennaro Siano spiega invece: “Sono convintissimo della validità e della qualità del progetto politico che vede Ferdinando Letizia sindaco e per questo motivo ho deciso di impegnarmi in prima persona per sostenerlo in questa difficile sfida elettorale”.
Sale ancora dunque il numero di candidati che affiancherà Letizia nella corsa allo scranno più alto di piazza Annunziata; a meno di tre settimane dalla chiusura delle liste e dieci giorni dopo la presentazione ufficiale alla città, le adesioni si susseguono ininterrottamente confermando l’appeal di Letizia e della validità del progetto soprattutto in chi non si era ancora mai avvicinato alla politica.

Co. sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout