Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > ’Campania in Positivo’ in visita a Pastorano

’Campania in Positivo’ in visita a Pastorano

sabato 6 febbraio 2010, di redazione


PASTORANO - In visita a Pastorano l’area alleanzina del Pdl, Campania in Positivo, ha attirato l’attenzione di numerosi cittadini, sostenitori e simpatizzanti. In prima linea il massimo rappresentante provinciale e sindaco di Curti, Domenico Ventriglia. “Campania in Positivo è una parte del Pdlha spiegato il leader candidato alla regione Ventriglia – che vuole rappresentare e rispondere alle istanze dei cittadini non attraverso l’arma del potere ma proponendo dei progetti possibili. La nostra realtà di politica, scende in campo al solo scopo di contribuire, concretamente ed in prima persona, alla crescita e all’allargamento del Pdl. Le prossime elezioni sono senza dubbio un appuntamento di grandissimo rilievo, sia per le istituzioni come la Regione Campania e la provincia di Caserta che stanno vivendo una fase molto delicata, quanto per il progetto di Campania in Positivo che uscirà dalla competizione elettorale ulteriormente consolidato anche alle amministrative. Ci sono tutte le condizioni per fare bene e questo deve spingerci ad un impegno straordinario che non trascuri nessuno perché la nuova area politica di Campania in Positivo - Pdl è aperta anche ad altre esperienze, purchè si punti all’unisono, alla pianificazione e alla realizzazione di progetti condivisi dal territorio e utili alla popolazione che lo vive. Non è dunque un partito chiuso, siamo dalla parte della politica del “per” – ha rimarcato con sicurezza l’esponente di centrodestra – , dalla parte della politica del confronto e delle progettualità concrete”.

In riferimento all’attuale Governo Provinciale ha aggiunto: “La Provincia è martoriata da un malgoverno e da un Napoli-centrismo, non esiste una programmazione seria, una programmazione che vada incontro ai bisogni di chi abita questi territori”. Secondo Ventriglia in un partito che supera il 40 per cento “non ci possono essere indicati e non eletti”.

Non è mancato l’intervento del consigliere Baldassarre Borrelli, candidato al parlamentino di Corso Trieste: “oggi diamo vita a questa nuova e promettente esperienza, promettente per me e per quanti come me credono nei valori della legalità, della trasparenza, della coerenza e dell’onestà. Io credo che l’oggi rappresenti un nuova alba per tutti coloro che sposeranno e condivideranno questo progetto politico e di vita”.
Borrelli ha manifestato l’intenzione di continuare a mettersi a disposizione delle persone e rassicurato i presenti di essere intenzionato a partecipare al progetto di un partito che sia specchio ed espressione delle idee di persone oneste, semplici, coerenti: “Io credo nelle radici e nei sani valori, la mia ricchezza si costruisce giorno per giorno nel contatto con la gente, con i nostri concittadini, senza mai scendere a compromessi con nessuno, in difesa dei valori più alti della nostra Terra. Dobbiamo andare avanti verso quella lotta, simbolo di una purezza ideale, che oggi solo noi possiamo onorare – ha concluso il giovane politico pronto a dedicarsi appieno alla campagna elettorale 2010 – Abbraccio fraternamente tutti gli iscritti e quelli che si iscriveranno a questo fiorente e fertile partito e ringrazio voi tutti per la passione, la vicinanza e l’affetto che ci avete regalato e che continueremo a portare con noi”.

Co.sta.

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout