Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > “Bullismo? No grazie” – L’impegno del Comune di Cancello ed Arnone

“Bullismo? No grazie” – L’impegno del Comune di Cancello ed Arnone

Manifestazione prevista per Mercoledì 23 Maggio 2007

venerdì 18 maggio 2007, di redazione


Cancello ed Arnone - E’ prevista per il prossimo mercoledì 23 maggio, la manifestazione “Bullismo? No grazie”, organizzata dall’Amministrazione del Comune di Cancello ed Arnone in collaborazione con la Consulta della cultura. L’evento avrà luogo presso il Centro Polivalente di V.le Cavour e vedrà la partecipazione degli alunni del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Via Settembrini – Cancello ed Arnone. Con l’occasione il primo cittadino di Cancello ed Arnone, Pasqualino Emerito, è lieto d’invitare alunni, docenti, genitori e tutti i cittadini interessati alle problematiche del fenomeno “bullismo”.

Sappiamo tutti che quando si parla di “bullismo”, non si tratta semplicemente di riferirsi a ragazzi che litigano tra loro, cosa che a parità di forza è del tutto normale. Il fenomeno del “bullismo” si verifica quando un soggetto “forte” compie, in modo intenzionale e ripetuto, atti di intimidazione, di sopraffazione, di oppressione fisica o psicologica nei confronti di un soggetto più “debole”.

Il fenomeno coinvolge soprattutto i giovani tra i 7 ed i 18 anni, di entrambi i sessi, e si realizza prevalentemente in ambito scolastico, ma anche in strada, nei locali e nei luoghi di ritrovo. Sono considerati atti di bullismo: le aggressioni fisiche, le aggressioni verbali, le violenze psicologiche. Le istituzioni devono essere in prima linea nella lotta al bullismo dice il Sindaco Emerito, questo fenomeno diventa sempre più pericoloso; i modelli sbagliati, di cui troviamo traccia nei “branchi” che si formano anche nelle scuole, fanno comprendere che il problema deve essere affrontato energicamente e tempestivamente. L’Italia oggi è al terzo posto in Europa, dopo Gran Bretagna e Francia, nella diffusione del bullismo nelle scuole e le ultime ricerche danno il fenomeno in costante aumento.

Il relatore, dell’evento che si realizzerà a Cancello ed Arnone: “Bullismo? No grazie” sarà il dottor Salvatore Ventriglia, neurologo, psicoterapeuta, psicanalista, transazionale, didattico, che, certamente, sarà in grado di trovare il modo giusto per relazionarsi con la platea che, prevalentemente, sarà composta dai giovani studenti del Liceo Scientifico “G. Galilei”.

Fonte: Ufficio Stampa (M.Maisto)

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout