Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Fondi "Scuole belle", barriere architettoniche e nonni vigili

Fondi "Scuole belle", barriere architettoniche e nonni vigili

Nuovi Orizzonti saluta il nuovo anno scolastico con un’interpellanza sulla situazione dei plessi scolastici

martedì 15 settembre 2015, di Peppe Florio


GRAZZANISE - Nuovo anno scolastico, ma i problemi, in linea di massima, sono sempre gli stessi: a finire all’attenzione del gruppo di minoranza Nuovi Orizzonti - che ha indirizzato un’interpellanza ad hoc al sindaco Vito Gravante, all’assessore al ramo Angela Simone e al Segretario generale – le criticità degli istituti e le soluzioni che verranno messe in atto. Nell’interpellanza (pubblicata integralmente in calce), i consiglieri Federico Conte e Orsolina Parente chiedono se si attingerà ai fondi del decreto “Scuole Belle” per i lavori di manutenzione, evitando di impegnare fondi delle casse comunali, come avvenuto per il recente affidamento dei lavori da oltre 4 mila euro per i servizi igienici alla “Gravante”. A preoccupare i consiglieri anche lo stato dell’arte sull’abbattimento delle barriere architettoniche, presenti in più plessi.

Oggetto: Interpellanza
I sottoscritti Conte Federico e Petrella Orsolina, in qualità di consiglieri comunali del gruppo di minoranza “Nuovi Orizzonti”
PREMESSO CHE

gli istituti scolastici dislocati sul territorio del Comune di Grazzanise, frazione di Brezza compresa, presentano delle criticità strutturali;

che l’Amministrazione è al corrente delle problematiche inerenti gli istituti, sia per quanto riguarda la sicurezza, sia per l’abbattimento delle barriere architettoniche, sia per la manutenzione ordinaria e straordinaria, soprattutto presso l’Istituto “Don Milani”;

CONSIDERATO CHE

anche il Comune di Grazzanise è stato beneficiario dei fondi del decreto Renzi “Scuole belle” e “Scuole Sicure”;

all’apertura dell’anno scolastico non sono stati svolti tutti i lavori di manutenzione e di decoro, così come si sperava;

sono stati impegnatieuro 4.148,00 dal bilancio comunale per affidamento di alcuni lavori urgenti nei plessi “Don Milani” e” Filippo Gravante” ;

INTERPELLANO
Le SS. LL. per sapere:

se è stata valutata la possibilità di attingere dai fondi nell’ambito del decreto “Scuole Belle” e “Scuole Sicure”,finalizzati proprio alla piccola manutenzione, evitando così di impegnare la somma dalle casse comunali;

se per i successivi lavori di manutenzione attingeranno dai suddetti fondi ed in che tempi ed in che modi prevedano che gli stessi possano essere svolti;

eventualmente risultassero esauriti in toto o in parte i fondi delle “Scuole Belle”, per quali opere siano stati utilizzati;

se è stato previsto l’abbattimento delle barriere architettoniche all’ingresso della “Don Milani”, dell’asilo comunale e della scuola “Pestalozzi” di Brezza, favorendo l’accesso degli alunni diversamente abili dall’ingresso principale evitando così la sgradevole discriminazione a cui oggi sono costretti dovendo usufruire di accessi secondari alla struttura. Situazione questa che impedisce, o quantomeno rallenta, quel necessario e doveroso percorso di integrazione che dovrebbe favorire il pieno inserimento dello studente nel contesto della scuola di appartenenza.

se è prevista la riattivazione della figura del “nonno vigile” tanto utile ed importante per la sicurezza dei nostri bambini principalmente al momento dell’entrata e dell’uscita dai plessi scolastici.
Cordiali saluti

Grazzanise, lì 14.09.2015

I consiglieri
Conte Federico
Petrella Orsolina

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout