Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Cultura > IN-CANTO E DISINCANTO DELLA FEDE. I battenti della Madonna dell’Arco di (...)

IN-CANTO E DISINCANTO DELLA FEDE. I battenti della Madonna dell’Arco di Grazzanise al Leuciana Festival

Il documentario dell’antropologo Aldo Colucciello nella rassegna di Film Etnografici ’L’Altro Sguardo’ a cura di IntimaLente

lunedì 31 agosto 2015, di giope


GRAZZANISE - Era il Lunedì in Albis del 2011 quando il prof. Aldo Colucciello, antropologo, incuriosito da quanto raccontatogli a proposito dei battenti di Grazzanise, si è posizionato lungo il percorso che avrebbero effettuato i fedeli che tradizionalmente prendono parte a tale pratica. Dalle immagini scattate, dalle riprese video e dalle interviste effettuate, lo studioso ne ha ricavato un documentario che da allora è stato proiettato in numerosi festival antropologici ricevendo anche menzioni particolari per il lavoro svolto e quanto documentato. Successivamente lo stesso Colucciello è stato ospite dell’associazione giovanile “Teens’ Park” di Grazzanise che ha presentato il lavoro dello studioso alla cittadinanza. Tra gli elementi che caratterizzano la tradizione locale dei battenti, rilevante sono stati sia il fatto che il Comune di Grazzanise è quello situato più a Nord rispetto al cuore della tradizione dei fujenti, sia che a Grazzanise vi sia un santuario dedicato alla Madonna dell’Arco, cui è associata tale tradizione nel giorno di pasquetta. Un altro aspetto caratteristico che differenzia i battenti locali, è che alcuni gruppi non si limitano alla solita sfilata a passo di corsa nelle strade dei paesi che attraversano ma entrano in tutte le chiese del paese, nella cappella del cimitero, e realizzano delle coreografie, lungo il tratto finale, prima di accedere al piccolo santuario, ed è durante questa fase che la ‘squadra’ dei battenti del posto, mimano il primo miracolo di cui si ha notizia, ad opera della Vergine: l’arrossamento della guancia sull’effige contro cui fu lanciata una palla da gioco. Oggi il documentario (che potrebbe prossimamente varcare i confini del Continente) approda al Leuciana Festival, con grande soddisfazione da parte del suo autore ma anche di quanti hanno contribuito alla sua realizzazione.

Giovanna Pezzera

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout