Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Attualità > Lettera aperta a S.E. Mons. Valentino Di Cerbo

Lettera aperta a S.E. Mons. Valentino Di Cerbo

lunedì 4 ottobre 2010, di redazione


Rever.issimo Mons. Di Cerbo, desidero porre alla S.V. l’attenzione su una questione molto importante, urgente e particolarmente spinosa, parlo del montascale posto ai piedi della Cattedrale Caiatina, la cui funzione sarebbe quella di favorire anziani e disabili. Questo montascale giace li inerme da piu’ di dieci anni, l’attuale Sindaco Geom. Stefano Giaquinto non ha mai ritenuto opportuno metterlo in funzione, forse perché essendo, fortunatamente per lui, persona sana e giovane, non ne ha assolutamente un bisogno personale. Purtroppo come ripeto da anni, questo nostro mondo è abitato pure da persone che non hanno la stessa fortuna del nostro primo cittadino, parlo naturalmente di persone anziane, malati e disabili, che avrebbero piacere e necessità di poter assistere alle funzioni Eclesiastiche, ma per colpa delle barriere architettoniche, non possono! Ho provato piu’ volte a sensibilizzare il signor S.Giaquinto, ma purtroppo è stata una battaglia persa in partenza, dunque mi rivolgo umilmente alla sua persona, sarebbe ”cosa buona e giusta” che lei, come uomo di Dio, facesse un passo importante, onde poter abbattere definitivamente la barriera architettonica che divide i suoi fedeli dalla Cattedrale. Faccia lei quello che alcuni non hanno avuto la sensibilità e il buon gusto di fare, ripari e metta in funzione il richiestissimo montascale!! Certamente il Signore le renderà merito e anche i Caiatini, sperando in una sua risposta affermativa, la saluto cordialmente nella speranza di poterla ringraziare quanto prima.

Roberto Diiorio ( Coord. Prov. Movimento Italiano Disabili)

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout