Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Sport > VITTORIA!!!!!!! Il Real Grazzanise conquista la Coppa Campania battendo (...)

VITTORIA!!!!!!! Il Real Grazzanise conquista la Coppa Campania battendo l’Honveed Coperchia (SA) per 2-0

mercoledì 14 aprile 2010, di redazione


POMIGLIANO D’ARCO - La ciliegina sulla torta è arrivata con l’ultima importante vittoria nella Coppa Campania di II Cat., quella della finalissima che vedeva impegnati i rossoblù del Real Grazzanise contro la Honveed Coperchia, località del comune di Pellezzano (SA), partita unica giocata nello Stadio "U. Gobbato" di Pomigliano d’Arco.
Il trofeo è intitolato al giornalista Sergio Iannaccone, prematuramente scomparso in un incidente stradale.

Il 2-0 finale è senza appello. Il Real Grazzanise ha meritato la vittoria per la maggiore pericolosità dei suoi attacchi e per la migliore organizzazione di squadra.
Le due finaliste si sono affrontate su un terreno in buone condizioni davanti a un pubblico di circa 300 spettatori, la maggior parte dei quali sostenitori del Grazzanise. Come previsto oltre a due pullman predisposti dalla società sono partiti molti tifosi con mezzi propri.
Tradizionale casacca rossoblù per i nostri, bianconera per l’Honveed.
Il primo tempo ha fatto registrare delle ottime azioni del Grazzanise che si è presentato al tiro con Mario Raimondo, Luigi Parente, Giovanni Turco.
Dopo una buona azione del Coperchia, con tiro di Landi, il Grazzanise si è fatto ancora pericoloso con Turco che ha mandato il pallone poco oltre la traversa e Raimondo che ha fatto lo stesso con un colpo di testa.
La prima frazione di gioco è stata dunque caratterizzata da predominio territoriale dei rossoblù che avrebbero meritato il vantaggio.

Nel secondo tempo la fisionomia della partita non è cambiata e gli attacchi del Grazzanise hanno finalmente avuto successo.
Al 27’ una bella incursione sulla fascia di G. Parente e cross dal fondo per M. Raimondo che con una imperiosa incornata ha insaccato per l’1-0.
Al 35’ il Grazzanise ha reclamato inutilmente un rigore per fallo di mani in area e cinque minuti dopo cross dell’ottimo G. Parente che ha servito P. Giusti il quale con una staffilata terra-aria ha insaccato magistralmente. Era il 2-0 che spegneva definitivamente le speranze dell’Honveed. Ultima nota sul taccuino l’espulsione per doppia ammonizione del bianconero Arcarone per fallo su Ravo.
Poi le manifestazioni di gioia di giocatori e tifosi per il raggiungimento di un traguardo storico per il calcio grazzanisano che non era mai arrivato a tanto nonostante ottime squadre e ottimi calciatori.
Il Grazzanise ha meritato la vittoria dimostrandosi meglio organizzato rispetto ai rivali ai quali va il plauso degli sportivi per aver lottato fino alla fine. Purtroppo non ci possono essere due vincitori. E oggi è stata la giornata del Real Grazzanise!
Tutta la squadra merita i complimenti per come ha affrontato l’intero torneo e la gara odierna per la quale un cenno particolare va a S. Parente, M. Raimondo, P. Giusti, A. Colonna e L. Ravo.
In tribuna era presente per l’occasione il presidente del Comitato Regionale della LND della FIGC, avv. Salvatore Colonna, e il figlio dello scomparso giornalista, Enrico, al quale è stata consegnata una targa ricordo riportante queste parole:

COPPA CAMPANIA DI SECONDA CATEGORIA 2009 / 2010
TROFEO “SERGIO IANNACCONE”
Pomigliano d’Arco (NA) – Stadio “U. Gobbato” – 14 aprile 2010
Nel ricordo di Sergio Iannaccone, firma di primo piano del giornalismo sportivo, rigoroso come Uomo e nella professione, che seppe sublimare il Suo profondo rispetto per i valori della libertà e della correttezza sportiva con inchieste giornalistiche di alto profilo, esemplari per il coraggio e la limpidezza etico-morale, in quell’ambito calcistico, da Lui genuinamente amato, per il cui progresso spese le Sue migliori energie, nella consapevolezza che, dell’alta funzione educativa dello Sport, potessero giovarsi i giovani della nostra Campania.

TABELLINO:
HONVEED COPERCHIA (4-4-2): Di Martino, Barane, Principe, Landi, Memoli, Frezza, Romeo Al., Avallone (70’ Arcamone), Di Domenico, Romeo Ant., Romeo M.,Giannattasio, Berritto, Pisacane, Pastore, Napoletano; all.: G. Romeo.
REAL GRAZZANISE (3-5-2): Coppola, Ravo, Cantiello, De Novellis, Mazzarella, Colonna, Parente A. (60’ Giusti); Turco, Raimondo, D’Agostino (46’ Parente G.), Parente L. (80’ Battista), Pensosi, Di Bona, Contestabile; all.: Amato
Arbitro: Urraro, sez. di Nola; Assistenti: Cristiano e Mazzariello
Reti: M. Raimondo e P. Giusti.

Aricolo redazionale con la collaborazione di Vitaliano Raimondo

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout