Grazzanise oggi  Numeri utili  I nostri Caduti  Ris. elettorali  Trasporti  Differenziata  | Meteo |

Grazzanise on Line

Home page > Politica > Pignataro: Giovane Italia denuncia una discarica al campo sportivo

Pignataro: Giovane Italia denuncia una discarica al campo sportivo

domenica 15 settembre 2013, di redazione


Pignataro M. - Lo sport è generalmente associato a immagini di salute e benessere. Gli antichi coniarono la locuzione “Mens sana in corpore sano” per significare che gli uomini dovrebbero chiedere agli dei di avere un corpo sano e una mente sana. La salute è quindi da sempre uno degli obiettivi fondamentali nella vita dell’uomo.

In epoca moderna si è compreso come un corpo ben allenato è anche più sano, capace di fornire più stimoli al cervello e la locuzione latina ha assunto il significato che oggi tutti gli attribuiamo.

I luoghi dello sport hanno, per questo, assunto nel tempo un alone di sacralità. Palestre, campi sportivi, piscine, piste, hanno iniziato a essere qualcosa che si trova a metà strada tra uno studio medico ed un luogo di svago.

Certo non si può dire che lo stesso valga a Pignataro, dove nel campo sportivo di via Tuoro, abbiamo ritrovato una discarica anche di rifiuti pericolosi.

Frigo, televisori, vernici, medicinali e chi più ne ha più ne metta. Tutto da settimane se non addirittura mesi sul piazzale di sosta del complesso sportivo, senza che nessuno si prenda la briga di rimuoverli.

La cosa assurda è che tutto questo si trova sul piazzale del campo sportivo usato dalla Pignataro Patrimonio per le operazioni di trasferenza dei Rifiuti Solidi Urbani. La discarica si trova sotto il naso di coloro che sono deputati alla gestione dei rifiuti, senza che nessuno intervenga.

È solo l’ennesimo esempio di come Cuccaro sia bravo a chiacchiere e assolutamente inconsistente nel momento in cui bisogna passare ai fatti.

Il Presidente della Giovane Italia
Mario Penna

Portfolio

 


Monitorare l'attività del sito RSS 2.0 | Mappa del sito | Area riservata | SPIP | modello di layout